Consigli News

Estensione del Bonus Ristrutturazione 2019

bonus ristrutturazione 2019

Il Bonus legato alle detrazioni fiscali riguardanti la ristrutturazione edilizia è stato riconfermato con la legge di Bilancio del 2019. In caso di ristrutturazione immobiliare gli importi versati dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2019 usufruiscono del Bonus ristrutturazioni. La detrazione prevederà sempre una diminuzione del 50% delle spese finali su importi pari massimo a 96.000 euro.

L’analisi delle regole e delle istruzioni del “Bonus ristrutturazione 2019” è visibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate e risale alla data di comunicazione dell’ultima conferma del bonus nel 31 dicembre 2018. Ad oggi la pagina è stata aggiornata per prevedere alcune novità sulla detrazione come: la nuova regolamentazione circa la comunicazione obbligatoria all’ENEA per alcune categorie specifiche di lavori. Oggetto di proroga è stato anche la detrazione Irpef del 36% su operazioni di sistemazione di balconi, giardini, coperture e terrazzi, noto come Bonus Verde.

Come funzione il Bonus Ristrutturazione?

L’articolo che disciplina la detrazione per i lavori di ristrutturazione è l’art. 16-bis del Dpr 917/86, che prevede l’opportunità di detrarre usualmente il 36% dei costi sostenuti fino a 48.000 euro. Dal momento in cui però è stata approvata l’estensione del bonus fino al 50% è buona cosa prestare attenzione sul suo funzionamento, in maniera da sfruttarne al massimo tutti i benefici. Quali sono le attività di ristrutturazione che possono usufruire dello sconto fiscale nel 2019? 

Ernesto preventivi gratuiti

Quali lavori prevede:

Con l’estensione del bonus ristrutturazione sono ammessi  così come indicati nella guida dell’Agenzia delle Entrate:

  • Interventi di ricostruzione o ripristino sull’immobile danneggiato a causa di calamità;
  • Interventi relativi alla realizzazione di autorimesse o posti auto;
  • Lavori finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche come ascensori o montacarichi e l’installazione di strumenti idonei alla mobilità interna ed esterna di portatori di handicap gravi definiti tali in base alla legge 104;
  • Interventi di prevenzione di atti illeciti: per cui sono ammesse le spese per l’acquisto di cancelli, porte blindate, videosorveglianza, ecc;
  • Interventi per la cablatura degli edifici e al contenimento dell’inquinamento acustico;
  • Lavori finalizzati al conseguimento di risparmio energetico;
  • Adozione di misure antisismiche;
  • Bonifica dall’amianto;
  • Riparazione di impianti per la sicurezza domestica: riparazione prese, sostituzione del tubo del gas ecc;
  • Installazione di apparecchi di rilevazione di gas;
  • Vetri antinfortunio;
  • Installazione del corrimano.

Oltre alle spese per l’esecuzione degli interventi ristrutturazione, sono detraibili anche:

  • Spese di progettazione;
  • Spese per prestazioni professionali;
  • Spese per la messa in regola degli impianti elettrici e a metano;
  • Spese per l’acquisto dei materiali;
  • Spese per il rilascio della certificazione di conformità dei lavori;
  • Spese per perizie e sopralluoghi;
  • IVA, bollo e i diritti: di concessioni, autorizzazioni e denuncia inizio  lavori;
  • Oneri di urbanizzazione;
  • Costi strettamente collegati alla realizzazione degli interventi e agli adempimenti per fruire degli interventi agevolati.
  • Bonus ristrutturazione 2019

 

A chi è diretto:

La richiesta del bonus ristrutturazioni può essere inoltrata da tutti i contribuenti sottoposti al pagamento delle tasse sui redditi che siano o non residenti in Italia. La detrazione del 50% sull’Irpef può essere richiesta non solo dal proprietario dell’immobile ma anche al titolare dei diritti di godimento e da coloro che ne sosterranno le spese.

I beneficiari della detrazione fiscale nel 2019 sono:

  • proprietari o nudi proprietari;
  • titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie);
  • locatari o comodatari;
  • soci di cooperative divise e indivise;
  • imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali o
  • merce.

Per avvalersi della detrazione, è necessario:

Per usufruire della riduzione IRPEF è necessario indicare i dati catastali del bene immobile oggetto dell’intervento.

Occorre, tuttavia, che le corresponsioni siano effettuate con bonifico bancario o postale ove possibile.

Le informazioni da indicare nel bonifico sono:

  • causale del versamento: Bonifico relativo a lavori edilizi che danno diritto alla detrazione prevista dall’articolo 16-bis del Dpr 917/1986;
  • il codice fiscale del beneficiario;
  • il codice fiscale o la partita IVA di chi esegue i lavori.
  • Se il bonifico riguarda lavori su parti comuni dei condomini:
  • causale del versamento: Bonifico relativo a lavori edilizi che danno diritto alla detrazione prevista dall’articolo 16-bis del Dpr 917/1986; 
  • il codice fiscale del beneficiario;il codice fiscale o la partita IVA di chi esegue i lavori;
  • codice fiscale del condominio;
  • codice fiscale dell’amministratore o del condomino che effettua il pagamento.
  • La maggior parte degli istituti di credito ha comunque predisposto un protocollo apposito per la richiesta della detrazione ed un sistema analogo per i versamenti effettuati on line, già comprensive della causale specifica.

Per scoprire altre notizie utili su ristrutturazioni e detrazioni fiscali, continuate a seguire il nostro blog.

Se invece vuoi trovare o cercare un preventivo per la ristrutturazione della tua casa, clicca qui!

ristrutturazione estensione 2019

You may also like

Casa Consigli

Come sostituire la tavoletta del water

post-image

Sostituisci facilmente una tavoletta del water con la nostra guida semplice e dettagliata. Qui spieghiamo come sostituire facilmente una tavoletta del water con chiusura ammortizzata!

Introduzione

Sia che tu stia sostituendo una vecchia tavoletta del water usurata o rotta con uno nuovo di zecca o semplicemente montando una tavoletta del water sul tuo nuovo bagno, questa guida ti mostrerà come, passo dopo passo. Potrebbe sembrare una cosa semplice e banale, ma molte persone non sanno con esattezza cosa debbano fare per sostituire una tavoletta del water senza procurare danni di qualche tipo ai sanitari. Questa guida è semplice da seguire anche per un non professionista e, inoltre spiega il processo di rimozione e montaggio delle tavolette per la maggior parte delle marche e dei modelli, comprese le tavolette per WC a forma di D , quadrati e standard, ma nel nostro esempio abbiamo scelto una popolare tavoletta per WC con chiusura soft.

Cambiare tavoletta del water è...
< />
</div>
<span class= Read More

Casa Consigli

Insetti: come disinfestare casa dalla loro invasione

post-image

 

Gli insetti sono dei piccoli animali che si sono adattati per vivere  nelle case e negli uffici. La disinfestazione sarebbe in grado di eliminare visite spiacevoli da parte dei piccoli animali. Anche la salute dei mobili sarebbe migliorata. Essi si nutrono molto spesso di legno e altre sostanze amidacee.

Disinfestazione degli insetti con esche

Attualmente  non è necessario abbandonare la propria casa e aspettare che qualcuno agisca con dei gas altamente tossici. Esistono odierne strategie alternative sul mercato per prevenire questo fenomeno: l’uso dell’esca gel per insetti.Visto il successo che ne è seguito, questi stratagemmi si sono diffusi come una moda nel resto del mondo. Le esche in gel, che se collocate in luoghi altamente strategici,  hanno il potere di attrarre e uccidere gli insetti. Questo tipo di “attacco” è anche quello scelto dalle compagnie di disinfestazione, poiché intaccano un’area limitata  ma rimangono efficaci.

I vantaggi di usare le esche a scapito…

Read More
Consigli

5 semplici mosse per contribuire al miglioramento del nostro ecosistema

post-image

La questione ambientale è attualmente uno dei tempi più discussi. Il nostro clima, pianeta e futuro come civiltà sono tutti a rischio. Ciò nonostante,  ognuno di noi può contribuire alla causa ambientale attraverso piccoli gesti, apportando semplici modifiche alla propria routine quotidiana. Prendersi il tempo di leggere semplicemente questo articolo per scoprire come risolvere i problemi dell’ambiente è già un passo avanti per diventare più consapevoli delle esigenze del proprio ecosistema.

Ecco 5 semplici modi per aiutare l’ambiente e sviluppare una maggiore consapevolezza sull’impatto che ognuno ha sull’ambiente.

Sostituire gli articoli monouso con riutilizzabili

Tutto ciò che usi e butti via può potenzialmente passare secoli in una discarica. Vedi sotto per semplici suggerimenti da seguire per ridurre la quantità di articoli usa e getta nella tua vita quotidiana.

  • Porta con te la tua tazza o borraccia riutilizzabile.
  • Utilizzare contenitori per alimenti ermetici e riutilizzabili invece di buste sandwich e involucri di plastica.
  • Prepara un pranzo senza sprechi: porta gli…
Read More
Consigli Stile di Vita

Come prenderti cura della tua pelle dall’estate all’autunno

post-image

Con l’autunno in pieno svolgimento, è arrivato il momento di parlare del tema “pelle”! La stagione autunnale porta con sé un clima più fresco (tempo di maglione!), ma anche un calo di umidità, che rende l’aria stantia e di conseguenza  rende persino la nostra pelle più secca. Per evitare il prurito ed ottenere un viso ed un corpo sano , ecco i cinque consigli principali dei dermatologi, per contrastare le manie autunnali legate alla pelle.

Per l’autunno prova una crema idratante più densa

Dì addio alla crema idratante leggera e senza olio che hai spalmato per tutta l’estate. Ora che è arrivato l’autunno, è tempo di fare il pieno con un idratatore più pesante, afferma Shari Marchbein, celebre dermatologo di New York City. Lo specialista americano, raccomanda una crema pesante a base di ceramidi, i quali spiega sono “gli acidi grassi essenziali e sani, che si presentano naturalmente nella pelle, ma che devono…

Read More
Consigli

Come pulire l’interno della tua auto efficacemente

post-image

Un’aspirapolvere per auto è lo strumento ideale per aiutarti con la polizia. Avrai bisogno di ottenerne una compatta che possa raggiungere gli angoli più stretti della tua auto.Il processo per ottenere una perfetta pulizia è piuttosto semplice, ma solo se si conoscono i passi giusti da intraprendere. In questo articolo, vi forniremo una ripartizione graduale di come aspirare la vostra auto in modo efficace.Tieni presente che prima di iniziare a passare l’aspirapolvere devi considerare cose come le dimensioni della tua auto e i materiali in cui sono coperti i sedili.

Di seguito sono riportati 9 passaggi necessari per ottenere il miglior lavoro di pulizia possibile.

 

Acquista un’aspirapolvere per auto

Faresti bene sin dall’inizio per sapere che un normale aspirapolvere domestico non farà del buon lavoro nella tua auto. Un’ aspirapolvere domestica non ha la manovrabilità necessaria per accedere a spazi ristretti nell’automobile. La scelta più saggia è di utilizzare un aspirapolvere ad alta potenza per  bagnato/…

Read More
Casa Consigli

Come imballare casa?

post-image

Dicono che quando ci si trasferisce, la cosa più lunga da fare è imballare tutto, ma come fare?

Per prima cosa: il necessario per iniziare

Discutiamo degli oggetti necessati per l’imballaggio. Avrai bisogno di:

  • Scatole. È possibile acquistare scatole da un’azienda di , ovviamente, in molti casi puoi ottenerli gratuitamente. Un buon punto di partenza: negozi di alimentari e altri rivenditori. Tutti hanno regolarmente scatole residue.
  • Imballaggio. Ciò include bolle d’aria (pluriball), giornali e carta per attutire gli oggetti fragili. Per questo prendi in considerazione l’uso di calze, asciugamani e magliette se vuoi risparmiare un po’ di soldi.
  • Coperte. Ti consigliamo di proteggere tavoli e gli altri bordi dei mobili da graffi. Semplici coperte domestiche (che dovresti comunque trasportare) possono farti risparmiare sulle spese per il noleggio.
  • Nastro. Non c’è davvero alcun sostituto per il buon vecchio nastro adesivo.

imballare soggiorno

Ora, qualche consiglio generale. Ad esempio, come imballare…

Read More
Consigli

La guida per l’illuminazione da giardino a led

post-image

Sia che si desideri installare un’illuminazione funzionale per un percorso da giardino, sia che per motivi puramente estetici, l’illuminazione a LED per giardini può essere un ottimo accessorio per la tua casa.

In questo articolo forniremo tutte le informazioni necessarie per pianificare e installare la soluzione di illuminazione da giardino ideale per le vostre esigenze specifiche. Per questo tratteremo l’argomento nel seguente ordine:

1 – I diversi tipi di luce da giardino per un’illuminazione a LED

2 – Pianificazione del progetto

3 – Implementazione

I diversi tipi di luce da giardino a LED

Esistono molti tipi diversi di luce per giardini a illuminazione LED e le varie aree del tuo giardino trarranno il massimo vantaggio da alcuni tipi di apparecchi di illuminazione.

  • luci spike sono montate sulla sommità di un picco corto, che viene spinto nel terreno nella posizione desiderata. Possono essere alimentati a rete, a batteria o ad energia solare, in modo da avere…
Read More
Consigli Stile di Vita

Caldo: 12 dritte su come allenarsi d’estate

post-image

Una bella giornata di sole è un’ottima occasione per andare fuori e giocare, ma il caldo estivo e l’esercizio fisico possono essere una combinazione rischiosa. Ecco 12 consigli per godere di un programma di esercizio estivo sicuro.

Suggerimenti per l’esercizio sicuro nel caldo estivo
Non c’è niente di meglio che uscire dalla palestra e affrontare l’aria fresca, ma dovrai prendere alcune precauzioni per un esercizio sicuro sotto il caldo sole estivo.

caldo villa

1. Rilassati anche con il caldo.

Sapere quando alleviare, soprattutto se si viaggia verso climi caldi e umidi a cui non si è abituati. È probabile che non sarai in grado di allenarti all’intensità che normalmente fai,  e va bene.

Se normalmente corri, cammina o fai jogging. Se cammini, rallenta il ritmo. Mentre il tuo corpo si adatta al caldo, prendi gradualmente il ritmo e la durata del tuo allenamento.

Se si dispone di una…

Read More
Translate