Consigli

Ditta di costruzioni: come sceglierla? 15 domande che prevengono le frodi e assicurano la soddisfazione

Ditta di costruzioni: come sceglierla?

Sapete che assumere una ditta di costruzioni qualificata è una delle parti più importanti per iniziare un nuovo progetto di casa? Dei professionisti affidabili con una buona reputazione ed esperienza possono fare una grande differenza. Ma quali sono le domande più importanti da porre durante il colloquio e come si valuta la qualità di una risposta? La consultazione di esperti del settore ha consentito di creare un elenco definitivo di domande che vi aiuterà a imparare tutto ciò che c’è da sapere per scegliere con attenzione il professionista giusto per il lavoro – e per evitare i più comuni problemi di costruzione.

#1 “Da quanto tempo la ditta è in questo settore?”

Le ditte di costruzioni che operano da anni hanno incontrato molti problemi di crescita. Per questo motivo, le aziende con esperienza hanno creato sistemi e controlli per assicurare che il loro lavoro sia in tempo, nel budget e della massima qualità.

Si può decidere di assumere una ditta di costruzioni che ha anni di esperienza nel settore ma il cui imprenditore è relativamente nuovo. In tal caso, considerate di farla iniziare con un progetto più piccolo, come i servizi da tuttofare. Se siete soddisfatti, potete tranquillamente passare al progetto successivo.

Trovate diverse ditte vicino a voi e fate la vostra ricerca su qualsiasi azienda con cui state pensando di lavorare in anticipo. Se trovate qualcosa che vi fa preoccupare, chiedete. In definitiva, le ditte preferiscono affrontare qualsiasi preoccupazione che potreste avere, piuttosto che essere rimosse dalla vostra lista.

#2 “La ditta ha una licenza?”

Una ditta di costruzioni deve ottenere una licenza o una qualifica. Come proprietari di una casa, vorrete assicurarvi che l’azienda sia passata attraverso tutti i canali necessari per ottenere qualsiasi certificazione richiesta specifica per il suo campo di competenza – per esempio, non vorreste assumere una ditta costruttrice di tetti la cui licenza è in carpenteria.

#3 “Posso vedere il certificato di assicurazione della ditta?”

I controlli sono importanti. Inoltre, chiedere a una ditta e se è assicurata non è così importante come verificarlo. La ditte di costruzioni dovrebbero avere un’assicurazione specifica per il tipo di lavoro che svolgono. Dare un’occhiata ai certificati di assicurazione vi darà la tranquillità che non è assicurata in una funzione diversa dal lavoro per cui la state assumendo.

#4 “La ditta di costruzioni otterrà i permessi e organizzerà le ispezioni necessarie per questo lavoro?

Non tutti i lavori necessitano di permessi o ispezioni, ma la maggior parte dei progetti di ristrutturazione che in qualche modo cambiano la struttura della casa invece li richiedono. La vostra ditta di costruzioni dovrebbe non solo sapere di che tipo di permessi avete bisogno e come ottenerli, ma anche essere disposta a chiederli per voi. A seconda di dove vivete, un permesso di costruzione costa tra €750 e i €3000.

#5 “Qual è la tempistica per il completamento?”

Per i proprietari di casa è importante avere un quadro chiaro di quando la ditta inizierà e terminerà un progetto, nonché essere consapevoli di tutte le circostanze che potrebbero influenzare questo programma. Ecco alcune domande aggiuntive che chiariranno ulteriormente i tempi previsti:

  • Ci sono altri progetti a cui state lavorando ora che potrebbero influenzare il nostro programma?
  • Avete delle commesse in corso che non sono state ultimate e che potrebbero avere un impatto su questo lavoro?
  • Come saranno affrontati i cambiamenti necessari alla nostra tabella di marcia?
ditta di costruzioni tempi

#6 “Qual è il piano di pagamento?”

Una ditta di costruzioni onesta non dovrebbe mai chiedervi di pagare l’intero prezzo del lavoro in anticipo. Ma è importante discutere i termini di pagamento prima dell’inizio della costruzione. Si dovrebbe anche essere consapevoli di quanto è dovuto e quando. Questo è vero sia che stiate lavorando con i professionisti del servizio domestico di cui ogni proprietario di casa ha bisogno, o su un progetto più grande come un ampliamento della casa o una grande ristrutturazione.

#7 “Avrò un team dedicato che si occupa del mio lavoro?”

Le ditte di costruzioni lavorano spesso su più progetti alla volta, quindi è importante verificare di poter contare sulla continuità di chi viene a lavorare a casa vostra ogni giorno. Ecco uno sguardo ad altre domande da porre al vostro appaltatore.

  • Ogni giorno lavorerà sulla mia casa la stessa squadra?
  • Chi è il project manager, e cosa supervisionerà nello specifico ogni giorno?
  • Lavorate con altre ditte? Se sì, cosa avete fatto per qualificarle adeguatamente, e sono coperti dalla vostra assicurazione?
  • Quanto spesso il proprietario dell’azienda controllerà il progresso del progetto?

#8 “In che modo mi metto in contatto con la ditta di costruzioni?”

Identificate un punto di contatto predefinito e il modo migliore per raggiungere quella persona. Scoprite a che ora sarà disponibile per rispondervi ed il sistema di contatto che preferisce. Infine, chiedete il periodo di tempo generale in cui dovreste aspettarvi di avere una risposta.

#9 “Com’è organizzata la giornata lavorativa della ditta di costruzioni?”

È importante sia per i proprietari di casa che per la ditta di costruzioni sapere prima dell’inizio dei lavori cosa aspettarsi nei giorni di costruzione. Questo anche se non siete a casa mentre la squadra si mette al lavoro. Le domande mirate che vorrete fare includono:

  • Quali sono gli orari approssimativi di inizio e fine nel giorno o nei giorni di costruzione?
  • Devo rimuovere qualche oggetto che si trova nelle aree di lavoro o nelle loro vicinanze?
  • Quale sarà il livello di rumore?
  • Avete bisogno che io sia a casa in qualsiasi momento della giornata?

Dovreste anche comunicare alla vostra ditta le informazioni chiave del progetto prima della data di inizio. Queste includono:

  • La situazione dei parcheggi nel tuo quartiere
  • Quali bagni, se ce ne sono, sono disponibili per l’uso
  • Dove si trovano le prese della corrente disponibili
  • Chi, se qualcuno, sarà in casa durante la costruzione (compresi gli animali domestici)

#10 “Come puliranno alla fine della giornata?”

Una ditta di fiducia farà in modo che la sua squadra si occupi sempre delle pulizie di fine giornata, sia che il progetto duri un giorno o che si estenda per diverse settimane. Stabilite che rimuoverà la spazzatura e capite dove la smaltirà. Assicuratevi anche che alla fine di ogni giornata di lavoro raccolga oggetti vaganti come i chiodi dai pavimenti e dalle aree esterne, e pulisca le superfici che si sono impolverate durante la costruzione.

#11 “Come e dove saranno immagazzinati gli strumenti e i materiali se il lavoro si svolge in più giorni?

Parte del mantenimento di uno spazio di lavoro pulito e ordinato una volta che la squadra se n’è andata per la giornata include la sistemazione degli attrezzi. Se la ditta ha grandi attrezzature da riporre in casa vostra ogni sera, assicuratevi di discutere dove sono tenute e come vengono trasportate. (Probabilmente non volete che oggetti pesanti siano trascinati sui vostri pavimenti in parquet sulla strada verso il garage).

#12 “Quali misure prenderà la ditta per proteggere la mia proprietà?”

Questa può essere una delle domande più difficili da fare alla vostra ditta semplicemente per il fatto che può sembrare irrispettosa. Tuttavia, è una domanda importante che dovrete fare prima dell’inizio della costruzione.

In generale, una ditta di costruzioni dovrebbe essere disposta a prendere misure ragionevoli per proteggere la vostra proprietà, quindi assicuratevi di chiedere cosa farà nello specifico:

  • Userete dei teloni per coprire i mobili e le superfici nelle aree di lavoro?
  • I membri della squadra indosseranno dei copri scarpe quando entrano in casa?
  • Mi consiglierete di spostare gli oggetti in altre aree della mia casa se necessario per proteggerli dai danni?
  • Chiuderete o bloccherete le porte quando entrerete e uscirete dalla mia casa?

#13 “Come saranno gestite le spese aggiuntive dalla ditta di costruzioni?”

Grazie ai progressi della tecnologia, le ditte di costruzioni sono in grado di fornire prezzi più accurati che mai.

Tuttavia, il rinnovamento della casa può essere imprevedibile a volte, e mentre un progetto è in corso, è possibile che sorgano circostanze che cambino il prezzo iniziale stimato. Talvolta succede perché si desidera aggiornare i piani. In questo caso, è utile sapere come scrivere un ordine di modifica.

Non importa il motivo, è fondamentale che la vostra ditta vi assicuri che non spenderà un centesimo oltre il budget concordato senza prima ottenere la vostra approvazione – e se la assumete, questo dovrebbe anche essere specificato nel vostro contratto.

#14 “C’è una garanzia per il servizio o per i materiali che la ditta di costruzioni userà?”

La maggior parte delle ditte offre una garanzia sul loro lavoro, ed è importante sapere in anticipo cosa copre e per quanto tempo rimarrà in funzione. Inoltre, i materiali usati nella vostra casa possono avere una garanzia del produttore, e dovreste richiedere una copia di queste informazioni prima che inizino i lavori.

ditta di costruzioni lavori

#15 “Come possiamo risolvere eventuali disaccordi con la ditta?”

Questa è una domanda cruciale perché, sfortunatamente, a volte si verificano errori e controversie, nonostante le migliori intenzioni di ditte e proprietari di case. Chiedere a una ditta di costruzioni come gestisce le controversie vi dice che ha un procedura per occuparsi delle situazioni in cui i clienti non sono pienamente soddisfatti.

Se la ditta ammette controversie precedenti, questo non è necessariamente un segnale negativo – purché abbia gestito la situazione in modo professionale.

“Quando ci sono delle controversie, date all’azienda l’opportunità di risolverle”, suggerisce l’esperta del settore Lucia P.

Questo può sembrare un argomento pesante, ma è fondamentale avere una buona comunicazione tra ditte e proprietari di casa. Dovreste anche essere preparati al fatto che le ditte abbiano la loro lista di domande da farvi. Se un’azienda fa domande significa che sta cercando di scoprire ciò che volete veramente.

Un dialogo aperto aiuta a garantire che entrambe le parti rimangano in testa al progetto e stabiliscano delle chiare e ragionevoli aspettative su come andrà.

Alla fine della giornata, è nell’interesse della ditta essere onesta e degna di fiducia, perché vuole che la raccomandiate ad altri potenziali clienti.

Se ti è piaciuto il nostro articolo, continua a seguire il nostro Blog.

Se invece hai bisogno di una ditta di costruzione per la tua casa, clicca qui.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner-ernesto.jpg

You may also like

Casa Consigli

Come assumere professionisti edili e della ristrutturazione della casa

post-image

La selezione del giusto professionista edile o della ristrutturazione della casa è probabilmente il passo più importante per pianificare, progettare e costruire la vostra nuova casa o completare una ristrutturazione. Sia che decidiate di assumere una persona per progettare la vostra casa e un’altra per costruirla, o che troviate un’azienda che faccia tutto, avrete bisogno di professionisti edili che capiscano la natura del vostro progetto e possano servire al meglio le vostre esigenze individuali.

Domande da porre ai professionisti edili della ristrutturazione

  • Quanto bene il professionista capisce il tuo budget, i tempi e la disponibilità?
  • Il suo portafoglio di progetti passati è in linea con il vostro gusto personale?
  • Il professionista può fornire referenze recenti dei clienti?
  • Quanto volete essere coinvolti nel processo di costruzione/ristrutturazione?
  • Vi sentite a vostro agio con il progettista?
Read More
Casa Consigli

Piccole riparazioni in casa: chi dovresti chiamare?

post-image

Avete una serie di piccole riparazioni domestiche di cui vi piacerebbe prendervi cura, ma non riuscite mai a trovare il tempo per farlo? Sfortunatamente, molte di queste, se non vengono controllate assiduamente, rischiano di trasformarsi in ingenti spese . Tuttavia, c’è una soluzione! Se non avete il tempo di preoccuparvi di ogni modesta riparazione sulla vostra lista, assumere un servizio di tuttofare è un ottimo modo per risolverle senza dover sprecare il vostro tempo libero.

La crescita, la scomparsa ed il nuovo emergere dell’azienda di tuttofare

Anche se non è sempre stato così, non è difficile trovare delle valide ditte di tuttofare! Durante il boom immobiliare degli anni Ottanta, molti professionisti in ambito di migliorie per la casa non avrebbero accettato un progetto di valore inferiore a 20000 euro. Le aziende di tuttofare che si concentravano solo su piccole riparazioni domestiche…

Read More
Casa Consigli

Perché i lavoratori edili sono così occupati: carenza di manodopera edile e suggerimenti per i proprietari di case

post-image

Se stai cercando di completare un progetto di ristrutturazione o di costruzione, potresti essere alla ricerca di impresari. Hai chiamato vari contatti e ti chiedi perché i prezzi sembrano alti o il lavoro non può iniziare così presto come vorresti. Non è che gli operai non vogliano il tuo lavoro. È che la manodopera edile è talmente richiesta che non riescono a stare al passo.

I costruttori qualificati sono stati a corto di personale per anni. Infatti, un grande numero di imprese edili ha avuto problemi a trovare lavoratori qualificati per aiutarli a gestire il volume di lavori in arrivo. Questo impedisce loro di crescere con la domanda.
Sia che si viva in una zona rurale con scarsa copertura di imprenditori sia che si viva in una zona urbana che è satura di esigenze di riparazione, il numero di lavoratori manuali qualificati pro capite sta…

Read More
Casa Consigli

Lista delle domande da porre quando si assume un costruttore di tetti

post-image

Domande da porre ad un costruttore di tetti

Assumere un costruttore di tetti è una delle decisioni più importanti che prenderete per la vostra casa. Pochi progetti hanno un impatto maggiore sull’efficienza energetica, sull’abitabilità a lungo termine e sulla tranquillità del proprietario di casa come quelli riguardanti il tetto. Esso può spesso sembrare un acquisto di circostanza – qualcosa di cui si ha bisogno ma che si dà per scontato. È naturale sentirsi disinteressati, la gente di solito non fa commenti su quanto sia bello il vostro tetto. Ma, poiché è una parte così importante della vostra casa, avete bisogno di un professionista che installi, ripari o sostituisca correttamente. Ecco un elenco di domande che possono aiutarvi a risparmiare denaro e disagi quando è il momento di installare un nuovo tetto.

Cose da chiedere quando si ottengono preventivi per il…

Read More
Casa Consigli

Rapporto di successo tra il proprietario e la ditta edile: i modo migliori per avere un progetto di ristrutturazione senza complicazioni

post-image

Per gli amanti del fai-da-te, i consigli di restyling consistono probabilmente in una guida tecnica e nelle informazioni specifiche dei prodotti. Per chi stia considerando una ditta edile per un progetto, il miglior consiglio per non è seguire una descrizione di come si costruisca qualcosa, ma sapere come creare un rapporto di successo tra il proprietario e la ditta edile.
C’è un modo giusto e uno sbagliato di avvicinarsi ai progetti di ristrutturazione della casa, ed il connubio temporaneo tra voi e la vostra équipe può rapidamente trasformarsi in qualcosa di disastroso se c’è mancanza di comunicazione, rispetto o regole di base presenti nella vostra casa.

I progetti di ristrutturazione sono migliori se si lascia ai professionisti lo spazio di cui hanno bisogno per operare

A seconda della loro portata, i progetti di ristrutturazione possono durare da 10 giorni…

Read More
Casa Consigli Professionisti

Riorganizzazione del bagno ecco a chi rivolgersi

post-image

Una riorganizzazione del bagno quanto costa? Scopriamo insieme quanto può venire a costare una ristrutturazione completa di un bagno ma soprattutto a chi rivolgersi per iniziare i lavori

Trova un riorganizzatore di bagni

Poiché i bagni sono una delle stanze più utilizzate in una casa, hanno bisogno di una manutenzione regolare e, a volte, di una riorganizzazione completa del bagno. Ci sono vari negozi di arredamenti che posso darti dei suggerimenti ed ovviamente di preventivare tra il 5% e il 10% del valore della vostra casa per una riorganizzazione del vostro bagno.

In media, la riorganizzazione del bagno costa circa 10.000 euro. Il rimodellamento più conveniente può essere fatto per 2.500 euro, mentre i progetti di fascia alta possono arrivare fino a 30.000 ero. Il costo varia a seconda della portata.

L’inizio…

Read More
Casa Consigli Professionisti

Rifacimento del tuo bagno ecco alcuni consigli utili

post-image

Il rifacimento del bagno può essere una grande occasione per dare un tocco di stile in più ! Scopriamo alcuni consigli su come ristrutturare.

Costi di rifacimento del bagno


Se un lavandino rotto o una doccia che gocciola ti fanno sognare piastrelle da bagno esteticamente piacevoli e radiose e bontà degne di Instagram in un bagno ristrutturato, non sei solo. Su questa linea c’è anche il fenomeno confuso dei costi di ristrutturazione del bagno.

Tutti noi fantastichiamo su hardware costosi, vasche da bagno di lusso, lavandini per lui e per lei nelle prime fasi del rimodellamento del bagno. Tuttavia, è necessario pensare prima ai soldi. Per esempio, si può ancora creare il vostro bagno desiderabile all’interno di un budget? Per farlo, è necessario comprendere i diversi aspetti dei costi di ristrutturazione del bagno.



Chiediti…

Read More
Casa Consigli

Riparazione del tetto: tutto ciò che c’è da sapere prima di scegliere il professionista giusto

post-image

Assumere un professionista è una delle decisioni più importanti che potrete prendere per la vostra casa e per la riparazione del tetto. Pochi progetti hanno un impatto maggiore sull’efficienza energetica, sull’abitabilità a lungo termine e sulla tranquillità del proprietario di casa.

I tetti possono spesso sembrare qualcosa di cui avete bisogno ma che date per scontato. È naturale sentirsi disinteressati perché la gente di solito non fa commenti su quanto sia bello il vostro tetto. Poiché è una parte così importante della vostra casa, avete bisogno di un professionista che installi, ripari o sostituisca correttamente e e faccia al meglio il suo lavoro. Ecco una lista di domande che possono aiutarvi a risparmiare denaro.

Costi di base per la riparazione del tetto

Il costo per la riparazione di un tetto è di circa 7.600 euro in media. Il…

Read More
Translate