Casa

5 problemi di blocco della porta che non dovrebbero essere ignorati

modi per risolvere i problemi con una porta

Di tanto in tanto si verificano dei problemi di chiusura della porta. La maggior parte dei proprietari di case e di immobili commerciali ti diranno che hanno incontrato problemi di serratura almeno una volta. Il modo in cui tratterai i problemi che emergeranno determinerà in che misura questi problemi incideranno in ultima analisi sulla tua sicurezza. Sfortunatamente, le persone non chiamano un fabbro qualunque o uno commerciale finché non è troppo tardi.

Come risolvere 5 tra i più comuni problemi di blocco della porta

Di tanto in tanto si verificano dei problemi di chiusura della porta. La maggior parte dei proprietari di case e di immobili commerciali ti diranno che hanno incontrato problemi di serratura almeno una volta. Il modo in cui tratterai i problemi che emergeranno determinerà in che misura questi problemi incideranno in ultima analisi sulla tua sicurezza. Sfortunatamente, le persone non chiamano un fabbro qualunque o uno commerciale finché non è troppo tardi.

Ci sono alcuni problemi che non puoi permetterti di ignorare. In alcuni casi, lascerai la tua sicurezza vulnerabile e aperta agli attacchi. Prima di iniziare, permettimi di reiterare. Non ignorare nessuno dei problemi di blocco della porta che verranno discussi di seguito. Non prestare attenzione a questi problemi potrebbe comportare gravi consequenze

Ecco le cose che dovresti cercare:

1. Serrature, pomelli e maniglie per porte allentate

Non preoccuparti se hai molte parti mobili perché ognuna di queste parti è liscia.. Fallo se uno o più di questi componenti inizia a cadere a pezzi, la serratura non funzionerà nel modo giusto.

In che modo le parti della serratura della porta si allentano e cadono a pezzi? La risposta è piuttosto semplice e diretta. La maggior parte delle parti della serratura si allenta con il tempo dopo lunghi periodi di utilizzo. Ciò è particolarmente vero per le serrature utilizzate come porte esterne che fungono da punti di ingresso e di uscita primari. Quindi è molto importante verificare che ciò non stia per o sia già successo.

Il 58,3% delle effrazioni a domicilio sono entrate forzate, e se le serrature delle porte sono allentate, diventa molto più facile per i ladri sfruttare i problemi di serratura della porta. Inoltre, una serratura della porta allentata può essere utilizzata come serratura della porta antincendio. Alcune serrature delle porte tagliafuoco fanno uso di chiavistelli attivi che aiutano a mantenere gli incendi contenuti. Altrimenti gli incendi si diffonderanno molto più velocemente.

È molto facile individuare la porta con tali problemi. Noterai spesso che c’è qualcosa di sbagliato nel tuo lucchetto mentre lo stai usando. Problemi di blocco della porta allentati affliggono sia la parte interna che quella esterna della serratura. È spesso il caso in cui è logorato e rotto.

Se questa opzione viene deselezionata, sarà molto facile per qualcuno rimuovere la serratura e accedere alla tua casa. Alcuni dei componenti in questione sono la vite di fermo, l’armadietto o la maniglia della porta.

Ernesto preventivi gratuiti

Come risolvere questo problema di blocco della porta

La risoluzione di alcuni di questi problemi di blocco della porta può essere relativamente semplice e facile se si sa cosa si sta cercando e come affrontare la situazione. Tuttavia, si dovrebbe essere consapevoli del fatto che si richiederà l’esperienza di un fabbro residenziale o di un fabbro commerciale se i problemi di blocco della porta sono più complicati di quanto sembri:

1)Se le viti di collegamento nella serratura della porta si sono staccate, è sufficiente stringere. Questa soluzione è generalmente compatibile con il fai da te e richiede solo l’uso del cacciavite appropriato. Se non ne hai uno, puoi sempre andare al negozio di ferramenta più vicino a te per prenderne uno. Una volta ottenuto il cacciavite appropriato, riavvita le viti in posizione.

2)In alcuni casi, le viti e le parti di collegamento per la serratura della porta potrebbero essere rotte o consumate, al punto che devono essere sostituite e quindi reinstallate. Ciò significa che dovrai rimuovere il lucchetto dalla porta corrispondente e identificare quali parti devono essere sostituite. Sebbene questa soluzione sia ancora abbastanza semplice da eseguire, non dovresti esitare a contattare un fabbro sul cambio delle serrature se ti senti sopraffatto in qualsiasi momento. Una volta acquisite le parti necessarie, è possibile iniziare a fissare la serratura della porta alla porta corrispondente.

Se entrambe le soluzioni non hanno avuto successo, probabilmente significa che i problemi di blocco della porta sono causati da qualcosa che non funziona correttamente con la meccanica interna della serratura. In questo caso, puoi scegliere di smontare la serratura e investigare ulteriormente o contattare un fabbro residenziale o un fabbro commerciale che offra servizi di riparazione di serrature.

2. Serrature di porta disallineate

Serrature disallineate sono spesso usate in modo intercambiabile con piastre di disallineamento disallineate. Questo perché di solito provocano gli stessi problemi di blocco della porta. Serrature disallineate o piastre di disallineamento disallineate sono molto facili da individuare.

Come suggerisce il nome, un blocco disallineato significa che le parti chiave del meccanismo di blocco non sono allineate in modo da facilitare le funzioni fondamentali delle porte. Nella maggior parte dei casi, significa che il chiavistello o il bullone di blocco non si allineano con la piastra di blocco delle serrature delle porte. Una piastra di attacco viene solitamente fissata allo stipite della porta e facilita l’estensione del bullone o del fermo.

Catenacci e chiavistelli disallineati sono problemi comuni della serratura. Sono spesso il risultato di serrature delle porte che non sono state installate correttamente, o porte e telai delle porte che si deformano a causa dei cambiamenti climatici. Il pericolo qui è facile da individuare. Se la serratura della porta è disallineata, diventa difficile azionare la porta normalmente. Ciò significa che non può chiudere e bloccare nel modo in cui dovrebbe, che potenzialmente lascia esposta la casa o l’ufficio.

Oltre a ciò, se il disallineamento non viene affrontato in maniera opportuna, i problemi del blocco della porta si aggraveranno e peggioreranno. Chiusure delle porte disallineate possono portare a serrature rotte o porte rotte. Dato che il meccanismo di blocco non è allineato con la piastra di percussione, si corre il rischio di sottoporre il bullone di blocco o il fermo a una pressione inutile ogni volta che si tenta di chiudere la porta. Alla fine, questa azione può danneggiare il bullone della serratura della porta. Un meccanismo di blocco danneggiato (che avrebbe potuto essere evitato) non porterà a costi più elevati e ad una minore sicurezza.

Come risolvere questo problema di blocco della porta

I problemi di blocco della porta come i blocchi disallineati sono facili da individuare e facili da risolvere, tuttavia dovrai risolvere alcuni problemi per assicurarti di applicare le giuste soluzioni. La maggior parte delle soluzioni semplici per le serrature rotte possono essere eseguite con alcuni strumenti fai-da-te. Tuttavia, se non si ha familiarità con questi strumenti e il loro modo di lavorare, non tentare di risolvere il problema da solo. Finirai per causare più danni che benefici, e dovrai comunque pagare un fabbro per riparare il tuo danno.

Ecco come fare:

Esamina le viti della porta e le cerniere della porta. In alcuni casi, potrebbe essere che la tua porta sia disallineata, non la tua serratura. Il serraggio delle viti nelle cerniere dovrebbe aiutare a regolare la tua porta alla sua altezza e configurazione corrette. Le viti allentate possono causare cedimenti e piegamenti della porta sotto il suo stesso peso, quindi è assolutamente necessario escluderla quando si considerano i problemi di blocco della porta. Se questa soluzione non funziona, il problema è con l’allineamento del blocco della porta.

La piastra di fissaggio delle serrature deve essere regolata in modo che si allinei correttamente con il fermo corrispondente o il bullone di bloccao della porta. Idealmente, il bullone dovrebbe riposare a filo all’interno della piastra di attacco. Svita e riposiziona la piastra . Per alcune serrature delle porte, potrebbe essere necessario estrarre le sezioni della piastra di attacco per adattarla correttamente. Una volta fatto questo, installare la piastra di riscontro all’altezza appropriata.

Tieni presente che non tutti saranno in grado di eseguirlo da soli, quindi non esitare a chiamare un fabbro residenziale.

3. Blocco della chiave nella serratura

Rompere una chiave in una serratura può essere uno dei problemi di serratura della porta più devastanti. Se non hai mai avuto a che fare con una cosa del genere, allora sei fortunato. Il motivo per cui questo diventa un problema così impegnativo da affrontare è che una chiave rotta in un lucchetto influisce su altri aspetti di cui ora dovrai tenere conto. Ad esempio, la tua chiave rotta e il processo di estrazione di suddetta chiave rotta dalla chiavetta del lucchetto. Dovrai occuparti potenzialmente di essere bloccato fuori da casa o dall’ufficio, avere una chiave rotta e magari anche avere una serratura con meccanismi interni rotti. Se una chiave viene interrotta con una forza sufficiente, potrebbe danneggiare la serratura della porta.

La maggior parte delle persone è tentata di provare a risolvere questo problema di blocco della porta per conto proprio. Dopotutto, non è così semplice come rimuovere la chiave spezzata? Sfortunatamente no, e tentare frettolosamente di farlo potrebbe danneggiare ulteriormente la serratura. Fortunatamente per te, ci sono alcuni modi semplici per rimuovere una chiave rotta da una serratura.

Come risolvere questo problema di blocco della porta

Rispetto ad alcuni degli altri problemi di serratura che sono stati discussi, trattare una chiave rotta in una serratura è un affare piuttosto delicato. Per evitare di danneggiare ulteriormente il lucchetto, ti suggerisco di contattare un fabbro che offre l’estrazione di chiavi danneggiate come servizio. Ecco i passaggi di base su come risolvere questo problema:

1) Innanzitutto, dovrai lavorare per rimuovere i pezzi della chiave rotti dalla cava della serratura della tua porta. Un fabbro userà solitamente un kit di estrazione delle chiavi rotte per questo processo. È importante non tentare di azionare la serratura della porta mentre ci sono ancora frammenti di chiavi all’interno della cava. Fare così spingerà indietro i pezzi chiave, e correrai il rischio di danneggiare un’altra chiave, oltre alla serratura della tua porta.

2) Una volta che i pezzi di chiave sono stati estratti, la serratura della porta dovrebbe essere esaminata. Provalo con una chiave di riserva: assicurati che il bullone si estenda completamente e si ritiri e che il meccanismo di blocco sia lasciato intatto. Se il blocco è danneggiato, dovrai sostituirlo o ripararlo.

3) Le serrature e le chiavi delle porte sono collegate in modo inestricabile, pertanto dovrai lavorare per riparare la chiave rotta. Se hai entrambe le metà di una chiave rotta, un fabbro sarà in grado di aiutarti con una nuova chiave.

Ernesto preventivi gratuiti

4. Blocchi bloccati e fermi inceppati

Se stavi cercando di imparare come risolvere il problema di una serratura che si è inceppata, spero che questo post e alcuni dei nostri altri post sul blog ti indirizzino nella giusta direzione. Le serrature si bloccano per diversi motivi. Un motivo comune per un blocco della porta è l’accumulo di detriti che fa scattare i meccanismi interni. Inoltre, se il chiavistello o il bullone di blocco è rotto, la serratura della porta si blocca. Ciascuno di questi problemi di blocco della porta ha cause diverse, ma il punto finale è solitamente lo stesso. Ognuno di questi porta a una serratura che viene martellata e non funziona come dovrebbe.

I problemi di blocco della porta dovuti a detriti che si bloccano nella chiavetta non devono essere ignorati perché possono potenzialmente causare più problemi, come rompere una chiave in una serratura. Inoltre, un bullone rotto o un chiavistello che causa l’inceppamento della porta potrebbe essere un sintomo di un problema molto più grande, come un tentativo di effrazione a casa.

Sebbene i catenacci possano resistere a una buona dose di forza, non sono immuni da tali attacchi. La linea di fondo è che non si dovrebbero ignorare i problemi di blocco della porta come serrature inceppate o fermi inceppati perché le conseguenze potrebbero essere più rilevanti di quanto si pensi.

Come risolvere questo problema di blocco della porta

Il primo passo per risolvere questo problema di blocco della porta è determinare la causa principale della serratura della porta bloccata. Ci sono diversi motivi per cui una serratura potrebbe essere bloccata, quindi diagnosticare il problema dovrebbe sempre essere il primo passo.

Se la chiusura della porta è bloccata a causa di una chiavetta bloccata, la soluzione è pulire la chiavetta e liberarla da eventuali detriti e ostruzioni. Il modo più semplice per farlo è applicando una generosa quantità di lubrificante alla chiavetta della serratura che consenta di eliminarlo. È fondamentale scegliere il lubrificante giusto, perché scegliere il lubrificante sbagliato danneggerà la serratura anziché aiutarla. I proprietari di immobili possono utilizzare lubrificanti secchi come la grafite o lubrificanti bagnati come il WD-40.

Le chiusure delle porte bloccate a causa di bulloni o chiavistelli rotti devono essere riparate o sostituite. Questo di solito non è un lavoro che il proprietario medio può affrontare da solo. Si è tentati di provare a piegare il bullone alla sua forma originale, ma questo indebolisce solo il blocco. La soluzione migliore per questo particolare problema di blocco porta è sostituire il bullone o il fermo se è irreparabile. è consigliato contattare un professionista.

5. Cilindro della serratura girevole

Se inserisci la chiave nel cilindro della serratura e la giri, dovresti riuscire a bloccare o sbloccare la porta. Tuttavia, se si inserisce la chiave e l’intero cilindro della serratura gira, è segno di un problema di blocco della porta più grande che deve essere risolto. Di tutti i problemi di blocco della porta che sono stati discussi, questo è probabilmente il più facile da diagnosticare, ma non necessariamente il più facile da risolvere.

Se l’intero cilindro della serratura si sta girando, di solito punta a una vite di fissaggio danneggiata o a una vite di fissaggio allentata. Questa sezione potrebbe sembrare familiare al primo problema di blocco porta che è stato discusso, ma questo è solo un focus più specifico. Per risolvere questo problema, è necessario accedere e serrare la vite di fermo.

Potrebbe sembrare una soluzione abbastanza semplice, ma varia in quanto vi sono molte serrature diverse che potrebbero essere utilizzate. Ad esempio, alcune delle migliori serrature delle portiere anteriori sono una combinazione di serrature e catenacci. Lo stesso concetto si applica ad alcuni dei tipi più comuni di serrature commerciali.

Il pericolo con un cilindro di chiusura è che inibisce come e quando è possibile bloccare e sbloccare la porta. Ciò significa in sostanza che potresti rimanere bloccato fuori dalla tua casa o dall’ufficio senza riuscire ad entrare, o che non puoi bloccare le porte, il che significa che chiunque può accedere in qualsiasi momento.

Come risolvere questo problema di blocco della porta

Per risolvere questo problema, è necessario poter accedere alle viti di fermo che tengono il cilindro in posizione. Per alcune serrature, questo significa che dovrai semplicemente rimuovere il frontalino, mentre per le altre potrebbe essere necessario rimuovere parte della serratura dalla porta.

Lavora per smontare la serratura ed esaminare il posizionamento delle viti di fermo. Non tutte le serrature verranno installate o posizionate nello stesso luogo. Ad esempio, i blocchi del cerchio avranno una vite di fermo facilmente accessibile rimuovendo la custodia esterna. D’altra parte, un blocco a mortasa avrà più viti di fermo a cui è possibile accedere solo dopo aver rimosso il frontalino.

Una volta individuate le viti di fermo, serrale e posiziona il frontalino nella posizione originale. Se le viti di fissaggio sono danneggiate o arrugginite, dovranno essere sostituite prima di chiudere il frontalino. Metti alla prova la serratura della tua porta e assicurati che il cilindro sia tenuto saldamente in posizione.

Riflessioni finali

I problemi di blocco della porta possono essere un onere, ma in realtà non dovrebbero esserlo se vengono affrontati in modo conveniente ed efficiente. Ci sono alcuni di questi problemi di serratura che possono essere gestiti dal proprietario medio della casa, ma non esitate a contattare un fabbro professionista se avete bisogno dell’aiuto. Trascurare di farlo potrebbe portare a maggiori danni alla serratura, piuttosto che risolvere la questione in modo efficiente.

Non riesci a risolvere il problema con la tua porta oppure non ci provi neppure perché temi di peggiorare la situazione? Cerca su Ernesto il migliore professionista della zona che ti risolva presto il problema con la tua porta

Se hai trovato utile questo articolo per il tuo problema continua a leggere il blog di Ernesto! se ti si presenterà un altro problema da risolvere.

Ernesto preventivi gratuiti

You may also like

Consigli Stile di Vita

Come perdere peso velocemente: 3 semplici passaggi, basati sulla scienza

post-image

Perdere peso senza troppi sforzi non è più un’utopia

Ci sono molti modi per perdere molto peso velocemente. Tuttavia, la maggior parte di questi ti renderà affamato e insoddisfatto non aiutandoti a raggiungere il peso forma desiderato. Se non hai una grande forza di volontà nel perdere peso, allora la fame ti costringerà a rinunciare a questi piani rapidamente. La perdita di peso non deve essere un sacrificio o una forzatura troppo profonda, altrimenti finirai per non rispettare gli obiettivi prefissati. Il piano qui delineato consiste nel:

-Ridurre l’appetito in modo significativo.

-Perdere peso velocemente, senza fame.

  • -Migliorare la tua salute metabolica allo stesso tempo.

Ecco un semplice piano in 3 fasi per perdere peso velocemente.

1. perdere peso Tagliando su zuccheri e amidi

Lo step più importante per perdere peso è quella di ridurre gli zuccheri e…

Read More
Consigli

Come organizzare un matrimonio in sei mesi

post-image

Organizzare un matrimonio in sei mesi? E’ una sfida, ma può essere realizzata.  Scommettiamoci! Potresti rimanere sorpreso da come il processo risulterà facile (lo sai, non ci sarà una seconda possibilità per le tue decisioni). Ecco esattamente come fare, seguendo per ogni mese degli step.

Sesto mese. Fissa il tuo budget.

Cominciamo dal primo step. Comincia quantificando il tuo budget per il tuo matrimonio e stabilendo chi contribuirà con le finanze (e di quanto). Sarà un’ottima occasione per stabilire cosa non potrà mancare (certamente un fotografo o una live band)

Scegli il posto.

Ovviamente a seconda del giorno della settimana che sceglierai potrai pensare alla location dove si svolgerà la festa. Inoltre è un’ottima idea organizzare in posti anticonvenzionali.

Scegli i tuoi principali fornitori.

Proprio come i locali, molti wedding planner vengono prenotati molto prima del tempo, quindi ti consigliamo di ingaggiarli velocemente. Entra in contatto con fotografi, videografi, fioristi, band o DJ e pasticceri al…

Read More
Consigli

Come trattare il cashmere

post-image

Morbido, lussuoso e ad alta manutenzione: queste sono le prime cose che vengono in mente quando la gente pensa al cashmere. Nonostante questo tessuto delicato richieda un po ‘di attenzione, non permettere che il tuo guardaroba si privi di alcuni indumenti di questa preziosa stoffa. Se lo pulisci, asciughi e riponi correttamente, è facile che non si rovini. Fai un respiro profondo e lasciati guidare: sarà indolore, lo promettiamo.

Lavaggio e asciugatura: a mano, in macchina o professionale

Sì, è possibile pulire il tuo cashmere a casa. Se stai lavando un maglione, un vestito o una sciarpa a mano, questi passaggi ti aiuteranno a mantenerlo fresco.

  1. Riempi il lavabo con acqua…
Read More
Consigli Stile di Vita

Personal trainer: 5 buoni motivi per sceglierlo e superare la prova costume!

post-image

È arrivato quel momento dell’anno in cui l’estate si sta avvicinando rapidamente! Prendersi cura della propria salute dovrebbe essere sempre il nostro primo obiettivo! Fai del 2019 l’anno in cui sarai nella migliore forma fisica della tua vita! E per cominciare al meglio perché non affidarsi ad un personal trainer? Oggi come oggi sono diversi i motivi per cui le persone si affidano ad un personal trainer, ma 5 sono i motivi veramente utili per aiutarti a sapere di più su chi è un personal trainer, cosa fa e come può aiutarti.

Quindi, perché vorresti assumere un personal trainer?

Non vedi risultati

Se ti stai allenando da settimane senza risultati evidenti allora assumere un allenatore può essere la scelta più saggia.

  • Guarda il tuo programma attuale per cercare modi…
Read More
Consigli Stile di Vita

5 Consigli Per I Principianti In Palestra

post-image

Alcuni semplici consigli per aumentare il comfort di coloro che si avvicinano al sollevamento pesi.

A volte, le persone si sentono spaventate o nervose ad entrare in palestra per paura che non abbiano idea di cosa stiano facendo o di come avvicinarsi a una panca. Nessun problema: questo processo richiede spirito di adattamento e pazienza.

Qui ci sono alcuni consigli per chiunque inizi a frequentare la sala attrezzi.

1. Va bene non sapere come sollevare i pesi

Chiunque abbia mai perso peso deve iniziare da qualche parte. A volte le persone assumono i personal trainer per essere spronati a dare il massimo durante la seduta di allenamento, altre volte le persone cercano di far da sé. Se ti ritrovi nel secondo caso, sappi che è GIUSTO non sapere cosa stai facendo. Ma non lasciare che la paura di non sapere ti impedisca di iniziare. Entra in quella palestra e sperimenta con ogni macchina o ogni peso, ma accetta…

Read More
Consigli

5 benefici che solo un personal trainer può fornirti

post-image

In quanto figura cardine del fitness, una domanda che ci viene posta tanto da tutte le persone e dai loro potenziali clienti è “la gente ha davvero bisogno di un personal trainer?”. Così abbiamo deciso di chiarire il problema una volta per tutte.

Sono diversi i motivi per cui un Personal Trainer è essenziale per raggiungere i tuoi obiettivi, siano essi basati sulla perdita di peso, sportivi o per scopi atletici. Qui, abbiamo messo insieme i motivi più importanti per cui dovresti affidarti ad un Personal Trainer, oltre ai benefici che potresti ottenere.

 

1. Il ruolo educativo

Uno dei motivi principali per cui qualcuno dovrebbe avere un Personal Trainer è che sono addestrati ad insegnare agli altri come eseguire correttamente gli esercizi. E se da una parte l’esercizio è solo un aspetto del fitness, anche la nutrizione e lo stile di vita giocano un ruolo essenziale nel quadro generale per raggiungere i…

Read More
Consigli

3 consigli indispensabili per la pulizia dei tappeti

post-image

Ci sono diversi consigli per la pulizia dei tappeti fai-da-te che si dice siano i migliori. Ma ecco alcuni suggerimenti semplici e di base che possono aiutarti a mantenere il tuo tappeto pulito e in buone condizioni. Tutto quello che devi sapere sull’aspirazione, sulle macchie, sulla sporcizia e su come far sì che il tappeto abbia l’odore di quando è stato acquistato per la prima volta.

Quanto spesso dovresti passare l’aspirapolvere?

I tappeti hanno bisogno che venga passato l’aspirapolvere almeno una volta alla settimana, più spesso se si trova in zone ad alto traffico. Ciò aiuta a prolungarne la vita. Dovresti passare l’aspirapolvere lentamente sopra al tappeto per consentirgli di aspirare particelle più profonde. Se hai un tappeto morbido, devi prendere più tempo e aspirare la stessa superficie diverse volte prima di passare alla sezione successiva del tappeto. Se il tappeto ha un cattivo odore, metti del bicarbonato nel sacchetto raccoglipolvere. Ciò contribuirà ad eliminare alcuni odori. Se questo…

Read More
Consigli

Ernesto: le ultime tendenze sui lavori in casa

post-image

Ernesto rilascia un nuovo rapporto sui costi reali, ed evidenzia le ultime tendenze sui lavori in casa.

I risultati del rapporto di Ernesto, mostrano che oggi i proprietari  di immobili scelgono sempre più di migliorare le loro case piuttosto che trasferirsi.

Ernesto continua le sue indagini sul mondo dei servizi domestici, e oggi pubblica un rapporto in cui illustra le ultime tendenze di spesa dei proprietari di casa italiani. I risultati del rapporto mostrano che l’80% dei proprietari di abitazione, generalmente, prevede di rimanere nelle proprie casa piuttosto che trasferirsi. Di conseguenza, prevedono di spendere di più per progetti di miglioramento domestico.

Inoltre, il rapporto fornisce informazioni sulle tendenze di spesa dei proprietari di casa e sui fattori che influenzano il processo di progettazione della casa. I dati presi in considerazione sono principalmente: fascia d’età, regione, tassi di interesse e fiducia dei consumatori.

Read More
Translate