Casa News

Ristrutturare casa a costo zero? Con il Decreto Rilancio ora si può

Grazie al bonus 110% del decreto rilancio è possibile ristrutturare casa a costo zero

Grazie al decreto rilancio è in arrivo il Maxi Bonus per la casa. Nello specifico questa manovra prevede la possibilità di avere una detrazione Irpef o Ires del 110%, suddivisa in cinque quote di pari importo. Più un bonus aggiuntivo per tutti coloro che decideranno di effettuare lavori di miglioramento energetico.

Requisiti

Il bonus sarà valido per tutti quei lavori effettuati nel periodo compreso tra il 1 luglio 2020 e il 31 dicembre 2021. Lavori che dovranno, però, assicurare un incremento di almeno due classi energetiche dell’edificio. Oppure, qualora non fosse possibile, sarà sufficiente il raggiungimento della classe energetica più alta. «Da dimostrare mediante l’attestato di prestazione energetica (Ape), rilasciato da tecnico abilitato nella forma della dichiarazione asseverata».

Chi può aderire al Decreto rilancio?

Possono accedere a tale opportunità tutti i contribuenti, siano essi residenti che non residenti anche se titolari di reddito d’impresa che possiedono l’immobile dove verrà realizzato la miglioria. Al fine però di usufruire della detrazione è necessario che si tratti di condomini, Istituti delle case popolari e, nel caso di lavori eseguiti sui singoli appartamenti, le persone fisiche fuori dall’esercizio di attività di impresa. 

Nel dettaglio:

  • le persone fisiche;
  • i contribuenti titolari di reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali);
  • le associazioni tra professionisti e gli enti (pubblici e o privati) che non svolgono attività commerciale;
  • i titolari di reddito d’impresa (solo con riferimento ai fabbricati utilizzati per l’attività imprenditoriale);
  • i titolari di un diritto sull’immobile, i condomini (per gli interventi sulle parti comuni condominiali) e gli inquilini che usufruiscono del comodato.

In particolare, la detrazione del 110% riguarda tre differenti tipologie di bonus: ECOBONUS, SISMABONUS e IMPIANTI FOTOVOLTAICI & COLONNINE DI RICARICA.

Ecobonus

Per accedere a questo particolare tipo di incentivo che fa parte del Decreto rilancio è indispensabile effettuare almeno uno di queste tre categorie di ristrutturazione:

  • Interventi di isolamento termico delle superfici opache verticali e orizzontali. I quali interessano l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio medesimo [comma 1, lettera a) dell’art. 119]. L’ammontare delle spese riconosciute è di 60 mila Euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio. Naturalmente i materiali utilizzati devono rispettare i criteri minimi emanati dal Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.
  • Interventi sulle parti comuni degli edifici per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati. Per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione. Con efficienza almeno pari alla classe A. Anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici o alla microcogenerazione. La detrazione è calcolata su un ammontare delle spese non superiore a 30mila euro moltiplicato per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio. Incluse le spese relative allo smaltimento e alla bonifica dell’impianto sostituito. [comma 1, lettera b) dell’art. 119].
  • Interventi sugli edifici unifamiliari per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a pompa di calore. Inclusi gli impianti ibridi o geotermici, anche abbinati all’istallazione di impianti fotovoltaici di cui al comma 5 e relativi sistemi di accumulo di cui al comma 6. Ovvero con impianti di microcogenerazione. Anche per questa modalità la detrazione è calcolata su un massimo di 30 mila euro ed è riconosciuta anche per le spese relative allo smaltimento e alla bonifica dell’impianto sostituito [comma 1, lettera c) dell’art. 119].

Sismabonus

Il sismabonus consiste nella possibilità di avere un’importante agevolazione fiscale per tutti quei interventi volti all’adeguamento sismico delle case, degli immobili, delle attività produttive e dei condomini. In particolare, gli interventi quali la messa in sicurezza statica o quelli che determinano il passaggio a una o due classi di rischio inferiore, salgono al 110% di detraibilità, validi sugli edifici ricadenti nelle zone sismiche 1-2-3.

Installare impianti fotovoltaici grazie al Decreto rilancio

Impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica

La terza tipologia per la quale è possibile usufruire della detrazione del 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 riguarda l’istallazione di impianti solari fotovoltaici. Il tetto delle spese, in questo caso, è di 48mila euro. Con un vincolo di 2.400 euro per ogni kW di potenza nominale dell’impianto solare fotovoltaico, da ripartire tra gli aventi diritto in cinque quote annuali di pari importo.

Per altri consigli utili e molto altro, continua a seguire il nostro blog.

Se sei un professionista in cerca di nuovi clienti, registrati su Ernesto per ricevere gratuitamente ogni giorno le richieste dei clienti della tua zona!

Ernesto preventivi gratuiti

You may also like

Casa Consigli

Benefici dell’assunzione di lavavetri professionisti

post-image

Le finestre migliorano l’aspetto della tua casa, fanno entrare aria fresca e rendono la tua casa più performante dal punto di vista del consumo energetico. Questa guida esplorerà i vantaggi di mantenere le finestre pulite tutto l’anno. Troverai anche consigli preziosi su come assumere i professionisti giusti per il lavoro.

Il lavaggio vetri professionale potrebbe non rientrare sempre nel budget di una persona, ma i vantaggi di assumere un professionista per questo lavoro valgono la pena di essere considerati.

pulizia vetri esterni

Perché assumere un lavavetri professionista?

Ci sono molte ragioni per ricorrere a un servizio per mantenere le tue finestre scintillanti.

  1. La pulizia professionale delle…
Read More
Casa Consigli

Come trovare una buona ditta edile

post-image

Cercare una ditta edile é un ottimo modo per garantire che il tuo progetto di casa vada bene e si riveli esattamente come vuoi. Ci sono diversi modi per trovare un professionista di qualità a un prezzo accessibile. Dal fare domande sull’assicurazione e sull’ esperienza, al pagamento con carta di credito, ecco uno spaccato su come rendere la tua ricerca – e il tuo progetto – privi di intoppi.

ditta edile ristrutturazione

Come trovare una ditta edile

Con Ernesto.it è facile entrare in contatto con i professionisti vicino a te.

Controlla la rete di professionisti della tua compagnia di assicurazione se il tuo progetto è legato a un incidente o a un’emergenza che è coperta o rimborsata dall’assicurazione. Puoi anche…

Read More
Casa Consigli

Come trovare un buon costruttore di case

post-image

Trovare un costruttore che faccia al caso tuo

Un costruttore esperto può aiutarvi a progettare e costruire la casa dei vostri sogni. Questa guida vi aiuterà a trovare e scegliere quello giusto.

Cos’è un costruttore di case?

Il termine “costruttore di case” può applicarsi a qualsiasi appaltatore coinvolto nella costruzione di abitazioni residenziali. Tuttavia, il tipo di costruttore di cui avete bisogno dipende dal tipo di casa che volete e da quanto grande è il ruolo che volete giocare nel processo.

Costruttori di case a noleggio

Una squadra interna di professionisti lavora con il cliente su ogni aspetto del progetto, dalla progettazione e sviluppo alla costruzione e installazione. Le uniche eccezioni sono lavori come l’impianto idraulico, elettrico o di condizionamento dell’aria. In questi casi, un costruttore subappalterà un professionista con…

Read More
Casa Consigli

Come trovare un interior designer

post-image

Domande da porre quando si assume un interior designer:

1. Qual è il tuo background?

Quando inizi a chiamare un interior designer, fai domande aperte sul loro background. Questo vi aiuterà a confrontare le loro qualifiche. Molti professionisti hanno esperienza o formazione in campi simili, come le belle arti.

2. Sei un interior designer certificato?

Una certificazione per i professionisti può aiutarti a determinare la loro credibilità. In particolare il corso e l’esame coprono diversi elementi, tra cui:

  • design di base;
  • colore;
  • selezione dei materiali;
  • posizionamento dei mobili;
  • illuminazione.

3. Dov’è il suo portfolio?

Prima di fare la scelta finale, si vuole vedere un portfolio del suo lavoro passato. Infatti questo fornisce la prova visiva del suo stile. Può essere disponibile sul loro sito web. Ogni…

Read More
Casa Consigli

Come scegliere un’ impresa di calcestruzzo

post-image

Cerchi esperti di calcestruzzo per il tuo progetto di casa?

La versatilità del calcestruzzo ha fatto sì che sia le ditte che i proprietari di case si rivolgano ad esso come principale materiale da costruzione. Vialetti, patii, pavimenti e altre opere piane rimangono i tipi più popolari di installazioni. Nel frattempo, la colorazione del calcestruzzo e altri progetti decorativi stanno diventando più popolari.

Poiché la domanda è cresciuta, trovare un professionista affidabile e disponibile è un compito difficile. Uno screening adeguato e garanzie sono essenziali per evitare di lavorare con un operatore di calcestruzzo residenziale inesperto. Richiede la selezione attraverso le aziende che non hanno l’esperienza necessaria di competenze specialistiche per ottenere il lavoro fatto. Questa guida vi aiuterà a trovare l’esperto giusto per ottenere un lavoro di alta qualità per la vostra casa.

Cosa fanno?

Casa Consigli Stile di Vita

Trovare e assumere un servizio di professional organizer per la casa

post-image

Hai bisogno di aiuto per organizzare la tua casa, un professional organizer può essere la soluzione

Assumere un professional organizer è tanto importante quanto capire le tue esigenze e trovare il professionista giusto. Quando il vostro spazio diventa disordinato e non siete in grado di tenere il passo, un esperto può aiutarvi.

I professional organizer possono aiutarti a pulire qualsiasi area e sviluppare un piano per mantenerla pulita in futuro. Questa guida ti aiuterà a trovare l’esperto giusto per le tue esigenze specifiche e il tuo spazio.

Cos’è un professional organizer?

Il titolo di organizer può riferirsi a qualsiasi professionista che ti aiuta a trasformare uno spazio disordinato in uno spazio pulito. Anche se esistono opportunità di formazione e organizzazioni professionali, non c’è un prerequisito standard per diventare un esperto. Alcuni, ma non tutti,…

Read More
Casa Consigli

General contractor: 4 consigli utili per capire come selezionare il migliore per te

post-image

Il general contractor è un appaltatore generale che si occupa di ristrutturare tutte le parti della tua casa a cui vorresti apportare un miglioramento.

Naturalmente, assumere un general contractor è più complicato rispetto a trovare un tuttofare che faccia qualche riparazione. Ma ogni volta che porti un professionista a casa tua, è essenziale essere scrupolosi. I seguenti consigli di Ernesto.it ti assicureranno di controllare ogni dettaglio.

1. Fai molte ricerche online e offline sul tuo general contractor

Prima di assumere un general contractor, richiedi e confronta almeno 2-3 offerte per il progetto. Leggi le valutazioni e le recensioni su siti come Ernesto.it per vedere cosa hanno avuto da dire gli altri proprietari di casa sul lavoro di un dato professionista.

2. Verifica se tra te e il…

Read More
Casa Consigli

Edilizia e ristrutturazione: prevenire i comuni problemi

post-image

Quali sono i più comuni problemi di ristrutturazione edilizia? Come risolverli?

Uno dei modi migliori per evitare grattacapi nella ristrutturazione edilizia è quello di rivolgersi a una ditta edile e di mettere tutto per iscritto.

È probabile che voi, come proprietari di casa, non abbiate mai affrontato un grande progetto di ristrutturazione.

I problemi più comuni che i proprietari di casa sperimentano nei progetti di ristrutturazione sono il superamento dei costi, le scadenze non rispettate e i risultati che non corrispondono alle loro aspettative.

E quasi sempre, questi problemi derivano da una cattiva gestione delle comunicazioni.

edilizia bonus ristrutturazione 110%

Il ruolo svolto da una buona ditta che si occupa di ristrutturazione edilizia

Una…

Read More
Translate