Consigli Stile di Vita

I gatti migliorano la tua vita, 10 motivi per averli

gatto sport

I gatti sono, storicamente, dei compagni di vita degli uomini e ci consentono di trarre benefici dalla loro compagnia. Ad esempio, alcuni studi hanno dimostrato che la sola visione di video di gatti su internet può aumentare l’energia di una persona e creare emozioni positive, quindi non c’è da stupirsi che l’effettiva proprietà di un gatto abbia una serie di vantaggi. Eccone alcuni.

1. Possedere un gatto è meglio per l’ambiente

Se siete preoccupati per le emissioni di carbonio, è meglio possedere un gatto che un cane. Uno studio del 2009 ha scoperto che le risorse necessarie per nutrire un cane nel corso della sua vita creano la stessa impronta ecologica di un Land Cruiser. Al contrario, i gatti – che mangiano meno in generale e sono più propensi a mangiare pesce rispetto ai prodotti al sapore di mais o di manzo – hanno un’emissione di carbonio limitata.  

2. Vi aiuteranno ad affrontare traumi…

Perdere una persona cara è incredibilmente doloroso, ma uno dei modi migliori per affrontare la situazione è possedere un animale domestico. È stato dimostrato che i gatti aiutano le persone a superare la perdita più rapidamente e mostrano meno sintomi fisici di dolore, come il pianto. Nonostante il fatto che siano solo animali, i gatti servono come sostegno sociale nei momenti difficili. Le persone in lutto riferiscono di parlare con il loro animale domestico per elaborare i loro sentimenti, poiché spesso è più facile parlare con qualcosa che non risponde e non può giudicare che con un altro essere umano.

3. … e trovare un altro significato

Se sei un ragazzo single e non riesci ad avere un appuntamento, prendi un gatto! Un sondaggio britannico ha rilevato che l’82% delle donne è d’accordo che sono più attratte dagli uomini a cui piacciono gli animali. E mentre avere un cane migliorerà per la tua vita sentimentale, un enorme 90 per cento delle donne single ha detto che gli uomini che possiedono un gatto sono “più gentili” degli altri ragazzi. Far vedere che possiedi un gatto sui tuoi profilo social potrebbe far aumentare il numero di risposte che ottieni, ma ricorda che un gatto è per la vita, non solo fino a quando non trovi un partner.

4. I proprietari di gatti sono intelligenti

Un sondaggio del 2010 condotto dall’Università di Bristol presso alcuni proprietari di animali domestici ha rilevato che le persone che possedevano gatti avevano più probabilità di avere una laurea rispetto ai loro omologhi amanti dei cani. Nel 2014, un ricercatore del Wisconsin ha intervistato 600 studenti universitari e ha scoperto che anche i proprietari di gatti erano in realtà più intelligenti. (Ma probabilmente non è il gatto stesso a rendere il proprietario più intelligente: i ricercatori che hanno condotto il sondaggio di Bristol hanno detto che le persone più intelligenti tendono a lavorare più a lungo, e poiché i gatti richiedono meno attenzione dei cani, sono una scelta migliore per l’intellettuale impegnato).

Gatto intelligente

5. Avrai un cuore più sano

Possedere un qualsiasi animale domestico fa bene al cuore. I gatti, in particolare, abbassano il livello di stress – forse perché non richiedono tanto sforzo quanto i cani – e riducono l’ansia nella vita. Accarezzare un gatto ha un effetto calmante positivo. Uno studio ha scoperto che in un periodo di 10 anni i proprietari di gatti hanno avuto il 30% di probabilità in meno di morire di infarto o ictus rispetto ai non proprietari di gatti.

6. Soddisfano il vostro bisogno di compagnia

Lo stereotipo secondo cui i cani sono più affettuosi dei gatti è proprio questo: uno stereotipo. In realtà, si scopre che i gatti possono essere buoni compagni come i cani, soprattutto per le donne. Uno studio austriaco condotto nel 2003 ha scoperto che avere un gatto in casa è l’equivalente emotivo di avere un partner romantico. Infatti, alcuni studi hanno dimostrato che i gatti ricorderanno la gentilezza mostrata loro e restituiranno il favore in seguito. Ma i gatti hanno davvero il sopravvento in queste relazioni. Dopo migliaia di anni di addomesticamento, i gatti hanno imparato a fare una mezza fusa e mezzo urlo che suona straordinariamente come il pianto di un bambino umano. E poiché il nostro cervello è programmato per rispondere al disagio dei nostri figli, è quasi impossibile ignorare ciò che un gatto vuole quando lo richiede in questo modo.

Gatti affettuosi

7. Possono dirti molto sulla tua personalità

La scelta del vostro animale domestico rivela qualcosa della vostra personalità. Mentre gli amanti dei cani tendono ad essere l’anima della festa, i proprietari di gatti sono più tranquilli e introversi. Tuttavia, hanno un punteggio molto alto quando si tratta di quanto sono affidabili e di quanto si fidano delle altre persone. I proprietari di gatti sono anche meno manipolatori e più modesti.

8. Dormirai meglio

Diversi studi e sondaggi nel Regno Unito hanno rilevato che le persone (soprattutto le donne) preferiscono dormire con i loro gatti piuttosto che con i loro partner, e riferiscono addirittura di dormire meglio con un gatto che con un essere umano. Un recente studio della Mayo Clinic Center for Sleep Medicine indica che potrebbero essere su qualcosa: il 41 per cento delle persone in quello studio ha indicato che dormivano meglio a causa del loro animale domestico, mentre solo il 20 per cento ha detto che ha portato a disturbi.

9. Avere gatti in casa significa meno allergie

Purtroppo per voi è troppo tardi, ma se avete un figlio in arrivo, potrebbe essere il momento di prendere un gatto. Nel 2002, il National Institutes of Health ha pubblicato uno studio che ha scoperto che i bambini sotto l’anno di età inferiore a un anno esposti a un gatto hanno meno probabilità di sviluppare allergie – e non solo allergie da animali domestici. Infatti, l’elevata esposizione degli animali all’inizio della vita sembra proteggere non solo dalle allergie degli animali ma anche da altri tipi di allergie comuni, come l’allergia agli acari della polvere, all’ambrosia e all’erba. E mentre il parassita del gatto Toxoplasma gondii è una minaccia per i bambini, gli esperti dicono che cambiando la lettiera del gatto ogni giorno e tenendo l’animale in casa, si dovrebbe essere sicuri e senza allergie!

Gatti per bambini

10. I gatti possono letteralmente salvarti la vita

I gatti hanno la reputazione di essere distaccati e di non curarsi dei loro esseri umani, ma hanno salvato innumerevoli vite nel corso degli anni. Un gatto nel Regno Unito avverte il suo padrone quando sta per avere un attacco epilettico, mentre un gatto nel Montana ha svegliato i suoi due padroni quando un tubo del gas ha iniziato a perdere. I vigili del fuoco hanno detto alla coppia che la casa avrebbe potuto facilmente esplodere se non fosse stato per l’intervento del gatto.

Un gatto ha addirittura ricevuto la più alta medaglia disponibile per gli animali militari. Simon il gatto era a bordo della HMS Amethyst, che stava risalendo lo Yangtze nel 1949 quando una granata colpì la nave, uccidendo diversi marines e ferendo gravemente Simon. Il gatto, nonostante fosse ferito, svolse comunque il suo dovere e iniziò a catturare i topi che minacciavano le scorte di cibo della nave, oltre a fornire supporto morale ai marinai sopravvissuti. Simon morì non molto tempo dopo il ritorno della nave nel Regno Unito, ma fu premiato postumo con la Dickin Medal del Regno Unito, riconosciuta come l’animale Victoria Cross, per “il comportamento [di] ordine superiore, anche se l’esplosione era in grado di fare un foro su un piede di diametro in una piastra d’acciaio”.

Per altri consigli utili per la casa, visita il nostro Blog.

Se invece hai bisogno di un professionista per una consulenza direttamente a casa tua, clicca qui.

Ernesto preventivi gratuiti

You may also like

Casa Consigli

Come sostituire lo spruzzatore del lavello della cucina

post-image

Molti nuovi rubinetti hanno beccucci con tubi estensibili che servono da spruzzatori, ma prima di questi, i lavelli da cucina avevano spruzzatori separati che venivano montati sulla piastra del rubinetto o lateralmente in un foro separato. L’installazione dello spruzzatore per la cucina è un lavoro piuttosto facile che è possibile svolgere da soli.

Anche se il tuo rubinetto non ha attualmente uno spruzzatore, può essere configurato in modo tale da permetterti di aggiungerne uno. Tuttavia, avrai bisogno di controllare la struttura del lavello per vedere se ha il raccordo necessario per attaccare un tubo.

Strumenti e materiali di cui avrete bisogno

  • Nuovo spruzzatore per il lavello
  • Pinze giratubi (due paia)
  • Chiave inglese (a tubo)
  • Stucco idraulico

Come sostituire lo spruzzatore del lavello della cucina

Preparazione

Se il tuo rubinetto non ha…

Read More
Consigli

Video-ispezione fognature: di cosa si tratta?

post-image

Hai un problema alle fognature e non hai idea di cosa sia o dove scavare? Una video-ispezione, potrebbe di certo aiutarti! Questa consiste infatti in un semplice processo volto a rendere più semplici ed efficaci le riparazioni negli scarichi.

Se gli anni passati i punti di scavo erano basate su mere supposizioni e congetture, oggi, grazie all’utilizzo di appositi strumenti quali videocamere fognarie e attrezzature di localizzazione, bastano semplici passaggi per individuare il blocco.

Cos’è una video-ispezione delle fognature?

Per una video-ispezione è innanzitutto necessario l’intervento di un’azienda idraulica o un tecnico esperto nel settore. Questo infatti, inserendo una sonda con all’estremità una telecamera, traccerà una linea video attraverso i tubi di scarico, che permetterà di vedere in dettaglio da vicino e in tempo reale.

La sonda può essere manovrata manualmente o attraverso delle…

Read More
Consigli

Norme di sicurezza idraulica: cosa fare e cosa non fare

post-image

Prima di intraprendere qualsiasi progetto o riparazione idraulica fai-da-te, è importante conoscere alcune precauzioni di sicurezza di base. Di seguito riportiamo alcuni consigli e norme generali per l’utilizzo degli attrezzi e requisiti ufficiali relativi alle installazioni. Ricordiamo, inoltre che, dato che questi tipi di lavori, di solito, coinvolgono anche le tubature, è importante conoscerne le caratteristiche, per evitare conseguenze dannose.

Cosa fare

Il primo passo per le riparazioni fai da te è valutare lo stato dell’impianto idraulico in modo intelligente.

Pensa prima di aprire uno scarico.

Prima di rimuovere un tubo di scarico, chiediti se è possibile che il contenuto del tubo dreni, spingendo verso la tua direzione. Infatti, gli scarichi non sono normalmente sotto pressione, ma un’ ostruzione al loro interno, potrebbe provocare una significativa pressione, a causa della gravità…

Read More
Casa Consigli

Requisiti di ventilazione della lavastoviglie

post-image

Dato che la lavastoviglie scarica nel sistema idraulico della tua cucina, c’è una leggera possibilità che l’acqua di scarico sporca torni nella lavapiatti e contamini i piatti puliti. Per evitare ciò, le norme edilizie richiedono di creare uno spazio d’aria nel tubo di scarico.

Cos’è lo sfiato della lavastoviglie?

Lo sfiato della lavastoviglie impedisce all’acqua sporca di rientrare nella lavapiatti. I due modi più comuni per farlo sono quelli di creare un anello alto nel tubo di scarico o collegare il tubo ad un raccordo di sfiato in modo tale che si monti sulla parte superiore del piano di lavoro o del lavello.

In ogni caso, è importante controllare i codici edilizi e idraulici locali prima di installare una nuova lavastoviglie. Le regole del codice locale dettano i requisiti legali richiesti nella tua zona. Contatta il dipartimento…

Read More
Consigli

Cosa fare quando c’è una perdita dal tritarifiuti

post-image

Cos’è un tritarifiuti

L’utilizzo del tritarifiuti domestico è stato regolamentato dall’ordinamento italiano solo di recente. Anche denominato dissipatore alimentare (o di rifiuti), questo è posto solitamente sotto il lavello della cucina ed è caratterizzato da una forma cilindrica, contenente al suo interno una serie di “dentini”, il cui movimento è in grado di smaltire i rifiuti organici.

Quando il tritarifiuti non funziona in modo efficace, a causa di una perdita ad esempio, non è sempre necessario sostituirlo con uno nuovo.

Le cause più comuni per cui un tritarifiuti potrebbe avere una perdita sono riportate di seguito e ti aiuteranno a comprendere il problema e risolverlo facilmente.

Guarnizione che perde

Guarda attentamente per trovare la fonte della perdita. Se il tritarifiuti sta perdendo dal bordo superiore, dove la guarnizione…

Read More
Casa Consigli

Come riaccendere un forno

post-image

Le luci pilota fisse sono fiamme costantemente accese che permettono al vostro forno di accendere il proprio bruciatore. Alcuni di questi forni sono efficaci, ma a volte richiedono una riaccensione. Ecco una guida rapida che vi aiuterà a riaccendere la vostra fiamma pilota e a diagnosticare qualsiasi altro problema.

Riaccendere la fiamma pilota

Nella maggior parte dei casi, riaccendere il pilota è semplice. Ma, prima di iniziare, è importante prendere le precauzioni necessarie per garantire la sicurezza di voi stessi e della vostra casa. Ecco come prepararsi a riaccendere la luce pilota:

Controllare il manuale delle istruzioni:

Leggete sempre le linee guida del produttore o il manuale delle istruzioni. Capire come accendere correttamente il pilota è la chiave per evitare danni alla casa e al forno.

Mantenere l’area ventilata:
Casa Consigli

9 motivi per cui le lampadine si bruciano troppo in fretta

post-image

Le lampadine non possono bruciare per sempre, e in realtà le lampadine a incandescenza hanno una durata di vita di circa 900 ore. Basandosi su un uso di otto ore al giorno, una lampadina dovrebbe durare circa quattro mesi. Le lampadine fluorescenti compatte dovrebbero durare molto di più, ma non è sempre così. Se avete sostituito le lampadine di recente e la durata di vita non sembra confermare gli standard del prodotto, la causa potrebbe essere nell’apparecchio stesso o addirittura nel circuito.

Curiosità sull’utilizzo delle lampadine

Accendere una lampadina invia una scossa di elettricità attraverso i filamenti che aumenta la probabilità di romperla rispetto alla corrente continua. Quindi se accendi e spegni frequentemente le luci, è probabile che tu stia riducendo la durata di vita della lampadina.

Alta tensione in casa

Se la tensione…

Read More
Casa Consigli

Cavi di linea e cavi di carico nei sistemi elettrici

post-image

Nel settore elettrico, i termini “linea” e “carico” sono parole che si riferiscono ai cavi che trasportano l’energia dalla sorgente a un dispositivo (cavi di linea), ed a quelli che portano l’energia ad altri dispositivi più avanti lungo il circuito (cavi di carico). Per descrivere la stessa cosa vengono anche usate altre terminologie, come ad esempio cavi in entrata e cavi in uscita o cavi a monte e cavi a valle.

I termini possono essere usati nel contesto di un singolo dispositivo e di una cabina elettrica. I cavi che forniscono energia nella cabina sono descritti come i cavi di linea, cavi a monte o i cavi in entrata. Al contrario i cavi che passano ad altri dispositivi sono descritti come carico, a valle, o cavi in uscita. E questi termini sono relativi alla posizione del dispositivo nel circuito, poiché il cavo di carico…

Read More
Translate