Consigli

A ogni terrazzo la propria bellezza

terrazzo-confort-relax

Durante il periodo di lockdown, ognuno di noi ha potuto cimentarsi in attività di ambiti differenti: culinario, sportivo, benessere, giardinaggio (in terrazzo o in giardino). Inoltre, la quarantena ha permesso di sviluppare una concezione differente di noi stessi e dell’ambiente in cui viviamo.

A proposito del nostro ambiente, più comunemente conosciuto come casa o abitazione, molti italiani hanno sviluppato una passione innata verso l’attività di giardinaggio. Questa tipologia di attività non deve essere limitata a chi dispone di un proprio giardino, ma si può parlare di abbellimento e di cura anche di un semplice terrazzo.

La concezione italiana della funzione del terrazzo, o balcone, si è sempre limitata ha una concezione di un semplice spazio di servizio; ultimamente, si è vista la necessità di rendere confortevoli gli spazi in cui viviamo, a causa delle limitazioni imposte. Il luogo in cui abitiamo deve risultare piacevole, vivibile e soprattutto sfruttabile.

Proprio per questo motivo si è vista la necessità di abbellire l’esterno delle nostre abitazioni riempendo un balcone con piantagioni colorate e sceniche da far risaltare all’occhio, oltre alla sua semplicità nel realizzarlo. Sicuramente si tratta di un’iniziativa alternativa dalle molteplici attività da svolgere in casa.

È importante aggiungere come le piante giochino un ruolo fondamentale nella nostra vita. Influiscono sul nostro benessere sia fisico che psicologico, permettendoci di ottenere un senso di appagamento e di relax godendoci a pieno il nostro terrazzo/giardino e il profumo delle piante.

terrazzo-accessori-bellezza

I fattori determinanti

Nonostante la sua semplicità, al fine di creare un proprio giardino fai da te sul terrazzo, è necessario prestare attenzione ad alcune accortezze e strumenti che possono risultare utili per migliorare il suo aspetto. Il primo passo per chi vuole cimentarsi in questo nuovo progetto risulta essere l’idea iniziale tenendo conto dell’aspetto economico e delle misure del terrazzo.

È evidente quindi come questi due fattori giocano un ruolo fondamentale. A questo proposito è importante distinguere le diverse strategie da adottare:

  • se si vuole adottare una strategia più economica e gli spazi sono ridotti, è possibile procedere con l’utilizzo di piante e fiori da vaso;
  • la seconda opzione può vedere la realizzazione di un esteso manto erboso, con terriccio e drenaggio.

Come procedere con il terrazzo/giardino

Il segreto per un terrazzo perfetto consiste nei suoi elementi decorativi e di un proprio stile.

Risulta di fondamentale importanza la scelta di piante e di fiori da vaso con i quali vogliamo abbellire il nostro terrazzo al fine di creare l’effetto oasi da noi sperato. Per realizzare ciò, tutti gli spazi e le altezze del terrazzo devono essere studiati attentamente: ad esempio per un terrazzo che si eleva in altezza sarà possibile coltivare delle piante rampicanti. L’insieme delle piantagioni dovrà creare un ambiente piacevole e stimolante e, allo stesso tempo, non dovrà risultare eccessivamente pieno e “popolato”. Le piante, non solo saranno selezionate unicamente in base alle proprie preferenze. Si dovrà tenere conto, infatti, delle condizioni climatiche, della loro crescita e, per alcune di esse, dell’esposizione solare.

È necessario, inoltre, ideare e creare un proprio stile che svolga il ruolo da filo conduttore per il nostro terrazzo.

prendersi-cura-del-proprio-terrazzo

Lo step successivo riguarda la possibilità di aggiungere accessori per migliorare il nostro confort presso lo spazio esterno. Si può procedere inserendo degli effetti luce interessanti tra le piante per un’illuminazione maggiore nelle zone più buie.

Il passo finale coincide con la disposizioni di mobili, poltrone, sedie o piccole strutture, per i quali si prediligono materiali in legno con un effetto più scenico. Per ottenere questa piacevole composizione, si possono sfruttare, anche, degli oggetti di recupero, senza provvedere con ulteriori acquisti, aumentando la spesa economica. Spazi permettendo, al fine di svolgere una vera e propria rivoluzione, può essere aggiunta una bella veranda di piccole o grandi dimensioni; per procedere con la sua sua creazione però, sono necessarie delle autorizzazioni specifiche che vedremo nel paragrafo successivi.

In ogni caso, il risultato finale che si otterrà sarà uno spazio privato, per godersi a pieno gli ospiti o semplici momenti di relax.

Autorizzazioni per il terrazzo

Nella fattispecie in cui si possiede una villa o, in casi surreali, un proprio edificio e palazzo è prevista unicamente l’autorizzazione presso la SCIA, ovvero l’Ufficio Tecnico del Comune. E il permesso di costruire se si volesse trasformare un semplice terrazzo in una vera e propria veranda.

Ovviamente, se si tratta di un terrazzo all’interno di un condominio, sarà necessario consultare il regolamento del condomino stesso per rispettare tutte le norme prestabilite.

Più in generale, si può affermare che i vincoli presenti sussistono ove sono previste delle specifiche norme di regolamento predisposte dal condomino.

Si può incorrere in provvedimenti gravi qualora non fossero rispettate queste norme o non si fosse provveduto alle dovute richieste. Ad esempio procedere alla chiusura dello spazio. Infatti, solamente dopo aver ottenuto tutti i permessi necessari si potrà proseguire con la realizzazione del progetto finale.

terrazzo-immerso-nel-verde

Consigli utili come tocco finale

Nella fattispecie in cui non si fosse dei giardinieri professionisti, è necessario tenere conto di alcuni utili consigli:

  • la scelta dei fiori e delle piante deve essere svolta con cura. Ovvero si procede con la scelta di piantagioni che non troppo esigenti nella manutenzione. Per questo motivo si prediligono piantagioni come gerani, rosmarino e basilico;
  • non focalizzarsi unicamente su piante stagionali. Proviamo a sperimentare e a immergerci nel verde e ai suoi profumi;
  • scegliere piante adeguate a seconda della nostra disponibilità idrica e per l’esposizione, se necessaria, a zone luminose o ombreggianti;
  • ultimo, ma non meno importante, non dimentichiamoci delle piante anti-zanzare (lavanda). Così da non essere disturbati durante il nostro meritato relax. 


Se vuoi avere altri consigli utili e altre idee riguardanti il giardinaggio consulta il nostro blog.

Se invece hai necessità dei nostri giardinieri e designer esterni clicca qui!

banner

You may also like

Casa Consigli

Benefici dell’assunzione di lavavetri professionisti

post-image

Le finestre migliorano l’aspetto della tua casa, fanno entrare aria fresca e rendono la tua casa più performante dal punto di vista del consumo energetico. Questa guida esplorerà i vantaggi di mantenere le finestre pulite tutto l’anno. Troverai anche consigli preziosi su come assumere i professionisti giusti per il lavoro.

Il lavaggio vetri professionale potrebbe non rientrare sempre nel budget di una persona, ma i vantaggi di assumere un professionista per questo lavoro valgono la pena di essere considerati.

pulizia vetri esterni

Perché assumere un lavavetri professionista?

Ci sono molte ragioni per ricorrere a un servizio per mantenere le tue finestre scintillanti.

  1. La pulizia professionale delle…
Read More
Casa Consigli

Come trovare una buona ditta edile

post-image

Cercare una ditta edile é un ottimo modo per garantire che il tuo progetto di casa vada bene e si riveli esattamente come vuoi. Ci sono diversi modi per trovare un professionista di qualità a un prezzo accessibile. Dal fare domande sull’assicurazione e sull’ esperienza, al pagamento con carta di credito, ecco uno spaccato su come rendere la tua ricerca – e il tuo progetto – privi di intoppi.

ditta edile ristrutturazione

Come trovare una ditta edile

Con Ernesto.it è facile entrare in contatto con i professionisti vicino a te.

Controlla la rete di professionisti della tua compagnia di assicurazione se il tuo progetto è legato a un incidente o a un’emergenza che è coperta o rimborsata dall’assicurazione. Puoi anche…

Read More
Casa Consigli

Come trovare un buon costruttore di case

post-image

Trovare un costruttore che faccia al caso tuo

Un costruttore esperto può aiutarvi a progettare e costruire la casa dei vostri sogni. Questa guida vi aiuterà a trovare e scegliere quello giusto.

Cos’è un costruttore di case?

Il termine “costruttore di case” può applicarsi a qualsiasi appaltatore coinvolto nella costruzione di abitazioni residenziali. Tuttavia, il tipo di costruttore di cui avete bisogno dipende dal tipo di casa che volete e da quanto grande è il ruolo che volete giocare nel processo.

Costruttori di case a noleggio

Una squadra interna di professionisti lavora con il cliente su ogni aspetto del progetto, dalla progettazione e sviluppo alla costruzione e installazione. Le uniche eccezioni sono lavori come l’impianto idraulico, elettrico o di condizionamento dell’aria. In questi casi, un costruttore subappalterà un professionista con…

Read More
Casa Consigli

Come trovare un interior designer

post-image

Domande da porre quando si assume un interior designer:

1. Qual è il tuo background?

Quando inizi a chiamare un interior designer, fai domande aperte sul loro background. Questo vi aiuterà a confrontare le loro qualifiche. Molti professionisti hanno esperienza o formazione in campi simili, come le belle arti.

2. Sei un interior designer certificato?

Una certificazione per i professionisti può aiutarti a determinare la loro credibilità. In particolare il corso e l’esame coprono diversi elementi, tra cui:

  • design di base;
  • colore;
  • selezione dei materiali;
  • posizionamento dei mobili;
  • illuminazione.

3. Dov’è il suo portfolio?

Prima di fare la scelta finale, si vuole vedere un portfolio del suo lavoro passato. Infatti questo fornisce la prova visiva del suo stile. Può essere disponibile sul loro sito web. Ogni…

Read More
Casa Consigli

Come scegliere un’ impresa di calcestruzzo

post-image

Cerchi esperti di calcestruzzo per il tuo progetto di casa?

La versatilità del calcestruzzo ha fatto sì che sia le ditte che i proprietari di case si rivolgano ad esso come principale materiale da costruzione. Vialetti, patii, pavimenti e altre opere piane rimangono i tipi più popolari di installazioni. Nel frattempo, la colorazione del calcestruzzo e altri progetti decorativi stanno diventando più popolari.

Poiché la domanda è cresciuta, trovare un professionista affidabile e disponibile è un compito difficile. Uno screening adeguato e garanzie sono essenziali per evitare di lavorare con un operatore di calcestruzzo residenziale inesperto. Richiede la selezione attraverso le aziende che non hanno l’esperienza necessaria di competenze specialistiche per ottenere il lavoro fatto. Questa guida vi aiuterà a trovare l’esperto giusto per ottenere un lavoro di alta qualità per la vostra casa.

Cosa fanno?

Casa Consigli Stile di Vita

Trovare e assumere un servizio di professional organizer per la casa

post-image

Hai bisogno di aiuto per organizzare la tua casa, un professional organizer può essere la soluzione

Assumere un professional organizer è tanto importante quanto capire le tue esigenze e trovare il professionista giusto. Quando il vostro spazio diventa disordinato e non siete in grado di tenere il passo, un esperto può aiutarvi.

I professional organizer possono aiutarti a pulire qualsiasi area e sviluppare un piano per mantenerla pulita in futuro. Questa guida ti aiuterà a trovare l’esperto giusto per le tue esigenze specifiche e il tuo spazio.

Cos’è un professional organizer?

Il titolo di organizer può riferirsi a qualsiasi professionista che ti aiuta a trasformare uno spazio disordinato in uno spazio pulito. Anche se esistono opportunità di formazione e organizzazioni professionali, non c’è un prerequisito standard per diventare un esperto. Alcuni, ma non tutti,…

Read More
Casa Consigli

General contractor: 4 consigli utili per capire come selezionare il migliore per te

post-image

Il general contractor è un appaltatore generale che si occupa di ristrutturare tutte le parti della tua casa a cui vorresti apportare un miglioramento.

Naturalmente, assumere un general contractor è più complicato rispetto a trovare un tuttofare che faccia qualche riparazione. Ma ogni volta che porti un professionista a casa tua, è essenziale essere scrupolosi. I seguenti consigli di Ernesto.it ti assicureranno di controllare ogni dettaglio.

1. Fai molte ricerche online e offline sul tuo general contractor

Prima di assumere un general contractor, richiedi e confronta almeno 2-3 offerte per il progetto. Leggi le valutazioni e le recensioni su siti come Ernesto.it per vedere cosa hanno avuto da dire gli altri proprietari di casa sul lavoro di un dato professionista.

2. Verifica se tra te e il…

Read More
Casa Consigli

Edilizia e ristrutturazione: prevenire i comuni problemi

post-image

Quali sono i più comuni problemi di ristrutturazione edilizia? Come risolverli?

Uno dei modi migliori per evitare grattacapi nella ristrutturazione edilizia è quello di rivolgersi a una ditta edile e di mettere tutto per iscritto.

È probabile che voi, come proprietari di casa, non abbiate mai affrontato un grande progetto di ristrutturazione.

I problemi più comuni che i proprietari di casa sperimentano nei progetti di ristrutturazione sono il superamento dei costi, le scadenze non rispettate e i risultati che non corrispondono alle loro aspettative.

E quasi sempre, questi problemi derivano da una cattiva gestione delle comunicazioni.

edilizia bonus ristrutturazione 110%

Il ruolo svolto da una buona ditta che si occupa di ristrutturazione edilizia

Una…

Read More
Translate