Consigli Stile di Vita

Yoga: la storia, la filosofia e curiosità

yoga natura

Lo yoga è una pratica di mente e corpo con una storia risalente alla filosofia indiana antica lunga 5.000 anni, in cui vengono combinate posture fisiche, tecniche di respirazione e meditazione o rilassamento.

Negli ultimi anni, è diventato popolare come forma di esercizio fisico basata su posture che promuovono un migliore controllo della mente e del corpo e migliorano il benessere.

Storia dello yoga

Nel corso dei cinque millenni, gli yogi hanno trasmesso la disciplina ai loro studenti e molte scuole di yoga diverse si sono sviluppate man mano che la pratica ha ampliato la sua portata globale e la sua popolarità.

I praticanti di yoga maschili sono conosciuti come yogi, e le praticanti di yoga femminili sono chiamate yogini.

Lo “Yoga Sutra”, un trattato di 2000 anni sulla filosofia yogica del saggio indiano Patanjali, è una guida su come padroneggiare la mente, controllare le emozioni e crescere spiritualmente. Lo Yoga Sutra è la più antica testimonianza scritta di yoga e uno dei testi più antichi esistenti. Fornisce il quadro di riferimento per tutto la pratica moderna.

Oggi lo yoga è conosciuto per le sue posture e i suoi atteggiamenti, ma non erano una parte fondamentale delle tradizioni yoga originali in India. Infatti, il fitness non è l’obiettivo primario, piuttosto i praticanti si concentrano su altre pratiche, come l’espansione dell’energia spirituale attraverso la respirazione e la concentrazione mentale.

Filosofia dello yoga

Per trasmettere il suo messaggio spirituale e le sessioni di guida, lo yoga usa spesso le immagini di un albero con radici, un tronco, rami, fiori e frutti. Ogni “ramo” dello yoga rappresenta un focus e un insieme di caratteristiche diverse.

yoga posizione loto

I sei rami sono:

  • Hatha: è il ramo fisico e mentale progettato per innescare il corpo e la mente.
  • Raja: è il ramo della meditazione e la stretta osservanza di una serie di passi disciplinari conosciuti come gli “otto arti” dello yoga.
  • Karma: è un percorso di servizio che mira a creare un futuro libero da negatività ed egoismo.
  • Bhakti: mira a stabilire il percorso della devozione, un modo positivo per canalizzare le emozioni e coltivare l’accettazione e la tolleranza.
  • Jnana: è il ramo della saggezza, il percorso dello studioso e lo sviluppo dell’intelletto attraverso lo studio.
  • Tantra: questo è il percorso del rituale, della cerimonia o della consumazione di una relazione.

Chakra

I chakra sono punti centrali dell’energia, dei pensieri, dei sentimenti e del corpo fisico. Secondo gli insegnanti di yoga, i chakra determinano il modo in cui le persone sperimentano la realtà attraverso reazioni emotive, desideri o avversioni, livelli di fiducia o paura. Quando l’energia viene bloccata in un chakra, si dice che inneschi squilibri fisici, mentali o emotivi che si manifestano in sintomi come ansia o cattiva digestione.

Le asana sono le molte posizioni fisiche nell’Hatha Yoga. Le persone che praticano lo yoga usano le asana per liberare energia e stimolare un chakra squilibrato.

Ci sono sette chakra principali, ognuno con il proprio obiettivo:

  • Sahasrara: Il chakra “mille petali” o “corona” rappresenta lo stato di pura coscienza. Il Sahasrara coinvolge questioni di saggezza interiore e di morte fisica.
  • Ajna: Il “comando” o “chakra del terzo occhio” è un punto d’incontro tra due importanti flussi energetici nel corpo. Il chakra ajna si riferisce alla ghiandola pituitaria, che guida la crescita e lo sviluppo.
  • Vishuddha: Il colore rosso o blu rappresenta il chakra “particolarmente puro” o “gola”. I praticanti considerano questo chakra come la casa del linguaggio, dell’udito e del metabolismo.
  • Anahata: Le questioni chiave includono emozioni complesse, compassione, tenerezza, amore incondizionato, equilibrio, rifiuto e benessere.
  • Manipura: Il giallo rappresenta la “città gioiello” o chakra “ombelico”. I praticanti collegano questo chakra con il sistema digestivo, così come il potere personale, la paura, l’ansia, lo sviluppo di opinioni e le tendenze verso una personalità introversa.
  • Svadhishthana: I praticanti sostengono che il “proprio chakra di base” o “pelvico” è la sede degli organi riproduttivi, del sistema genitourinario e della ghiandola surrenale.
  • Muladhara: Il “supporto della radice” o “chakra della radice” è alla base della colonna vertebrale nella regione coccigea.

Rischi ed effetti collaterali

Lo yoga è una pratica sicura quando un istruttore ben addestrato guida la pratica. Le lesioni dovute allo yoga non sono frequenti per continuare la pratica, e le lesioni gravi dovute allo yoga sono rare.

Chiunque sia incinta o soffra di una condizione medica continuativa, come la pressione alta, il glaucoma o la sciatica, dovrebbe parlare con il proprio medico prima di praticare yoga. Potrebbe essere necessario modificare o evitare alcune pose yoga.

I principianti devono evitare le pose estreme e le tecniche difficili, come la posizione del capo, la posizione del loto e la respirazione forzata.

Quando si usa lo yoga per gestire una condizione, non sostituite le cure mediche convenzionali con lo yoga e non rimandate la visita di un operatore sanitario per il dolore o per qualsiasi altro problema medico.

yoga patio oceano

Per altri consigli utili e molto altro, continua a seguire il nostro blog.

Se sei in cerca di un professionista puoi trovarlo su Ernesto

Ernesto preventivi gratuiti

You may also like

Casa Consigli

Ditte di muratura: come scegliere la migliore per il tuo progetto

post-image

Ti sei informato sulle varie ditte di muratura ma non sai quale scegliere? Segui questi piccoli spassi per fare la scelta giusta.

I muratori e gli scalpellini hanno costruito alcuni degli edifici più antichi, il che rende facile capire perché le persone vogliono le loro case fatte di mattoni o pietra. Questi professionisti costruiscono e riparano installazioni come muri portanti, cordoli paesaggistici, muri, camini, patii e sentieri.

Questa guida delinea il processo per trovare e assumere un professionista di qualità.

Come trovare e assumere un muratore?

I muratori sono tanto artisti quanto lavoratori, considerando il livello di abilità che questo lavoro richiede. Inoltre, fare la casa in mattoni può costare un bel po’ di soldi. Assicurati di seguire questi passi per assicurarti di avere la persona giusta al prezzo giusto per il tuo prossimo progetto di muratura.

Ricerca del tuo progetto di muratura e dei materiali

Prima di chiamare in giro, raccogliete alcune informazioni e…

Read More
Casa Consigli

Miglioramento della casa: quali sono gli errori più comuni

post-image

Ci si troverà costantemente in situazioni dove sarà necessario assumere una ditta per il miglioramento della casa, quindi ecco qui i sette maggiori errori da evitare durante questo processo.

Ottieni più stime e parla con i clienti precedenti di tutte le ditte che stai considerando. È sorprendente quanto spesso i proprietari di casa non riescano a prendere anche queste precauzioni standard e aiuta a spiegare perché ci siano tanti reclami contro le ditte di lavori di miglioramento della casa.

Sfortunatamente, ci sono molti altri errori che si possono fare tra la ricerca preliminare e l’assunzione finale del vostro appaltatore di lavori domestici. Naturalmente, nessun criterio è infallibile, non importa quanto selettivo, ma evitando questi errori comuni, è più probabile che tu prenda una saggia decisione di assunzione.

1. Scarsa comunicazione:

La comunicazione aperta è la prima regola per trattare con le ditte di miglioramento della casa. Finché si trova una persona ragionevolmente onesta,…

Read More
Casa Consigli

Le ditte edili migliori sono sempre occupate, perché?

post-image

Se stai cercando di completare un progetto di ristrutturazione o di costruzione, potresti essere alla ricerca di ditte edili. Ti sei informato e ti chiedi perché i prezzi sono così alti o il lavoro non può iniziare presto come vorresti. Non è che le ditte non vogliano il tuo lavoro. È che la loro attività è talmente richiesta che non riescono a stare al passo.

Le ditte qualificate sono state a corto di personale per anni. Infatti, il 93% delle imprese edili intervistate ha avuto problemi a trovare lavoratori qualificati per aiutarli a gestire il volume di lavori in arrivo. Questo impedisce loro di stare al passo con la domanda.

Sia che si viva in una zona rurale con scarsa copertura di imprese edili o in una zona urbana che è satura di esigenze di riparazione, il numero di professionisti qualificati pro capite sta diminuendo.

Cosa ha causato la carenza di manodopera…

Read More
Casa Consigli

4 domande da fare prima di assumere una ditta edile

post-image

Scegliere la ditta edile giusta è un passo cruciale per il restauro. Ma per trovare il professionista giusto, devi fare le domande giuste. Durante il colloquio assicurati di fare queste domande per assumere la ditta ideale per il tuo progetto.

1. La ditta è assicurata?

Assumete solo ditte di ristrutturazione che abbiano sia la copertura di responsabilità civile generale che l’indennizzo dei lavoratori. Queste forme di assicurazione proteggono te, il tuo professionista e la tua casa in caso di incidenti, lesioni o danni. Assumere ditte non assicurate può avere serie ripercussioni legali e finanziarie. Assicuratevi che l’assicurazione del vostro professionista sia valida e aggiornata prima di assumerlo.

2. Qual è l’esperienza del professionista?

Il background del vostro potenziale professionista è una considerazione importante da fare. Assumere un professionista inesperto si tradurrà in un prodotto finito insoddisfacente e in costose riparazioni future. Assicuratevi che il professionista che assumete abbia un’adeguata esperienza con progetti simili…

Read More
Casa Consigli

Come assumere professionisti edili e della ristrutturazione della casa

post-image

La selezione del giusto professionista edile o della ristrutturazione della casa è probabilmente il passo più importante per pianificare, progettare e costruire la vostra nuova casa o completare una ristrutturazione. Sia che decidiate di assumere una persona per progettare la vostra casa e un’altra per costruirla, o che troviate un’azienda che faccia tutto, avrete bisogno di professionisti edili che capiscano la natura del vostro progetto e possano servire al meglio le vostre esigenze individuali.

Domande da porre ai professionisti edili della ristrutturazione

  • Quanto bene il professionista capisce il tuo budget, i tempi e la disponibilità?
  • Il suo portafoglio di progetti passati è in linea con il vostro gusto personale?
  • Il professionista può fornire referenze recenti dei clienti?
  • Quanto volete essere coinvolti nel processo di costruzione/ristrutturazione?
  • Vi sentite a vostro agio con il progettista?
Read More
Casa Consigli

Piccole riparazioni in casa: chi dovresti chiamare?

post-image

Avete una serie di piccole riparazioni domestiche di cui vi piacerebbe prendervi cura, ma non riuscite mai a trovare il tempo per farlo? Sfortunatamente, molte di queste, se non vengono controllate assiduamente, rischiano di trasformarsi in ingenti spese . Tuttavia, c’è una soluzione! Se non avete il tempo di preoccuparvi di ogni modesta riparazione sulla vostra lista, assumere un servizio di tuttofare è un ottimo modo per risolverle senza dover sprecare il vostro tempo libero.

La crescita, la scomparsa ed il nuovo emergere dell’azienda di tuttofare

Anche se non è sempre stato così, non è difficile trovare delle valide ditte di tuttofare! Durante il boom immobiliare degli anni Ottanta, molti professionisti in ambito di migliorie per la casa non avrebbero accettato un progetto di valore inferiore a 20000 euro. Le aziende di tuttofare che si concentravano solo su piccole riparazioni domestiche…

Read More
Casa Consigli

Perché i lavoratori edili sono così occupati: carenza di manodopera edile e suggerimenti per i proprietari di case

post-image

Se stai cercando di completare un progetto di ristrutturazione o di costruzione, potresti essere alla ricerca di impresari. Hai chiamato vari contatti e ti chiedi perché i prezzi sembrano alti o il lavoro non può iniziare così presto come vorresti. Non è che gli operai non vogliano il tuo lavoro. È che la manodopera edile è talmente richiesta che non riescono a stare al passo.

I costruttori qualificati sono stati a corto di personale per anni. Infatti, un grande numero di imprese edili ha avuto problemi a trovare lavoratori qualificati per aiutarli a gestire il volume di lavori in arrivo. Questo impedisce loro di crescere con la domanda.
Sia che si viva in una zona rurale con scarsa copertura di imprenditori sia che si viva in una zona urbana che è satura di esigenze di riparazione, il numero di lavoratori manuali qualificati pro capite sta…

Read More
Casa Consigli

Lista delle domande da porre quando si assume un costruttore di tetti

post-image

Domande da porre ad un costruttore di tetti

Assumere un costruttore di tetti è una delle decisioni più importanti che prenderete per la vostra casa. Pochi progetti hanno un impatto maggiore sull’efficienza energetica, sull’abitabilità a lungo termine e sulla tranquillità del proprietario di casa come quelli riguardanti il tetto. Esso può spesso sembrare un acquisto di circostanza – qualcosa di cui si ha bisogno ma che si dà per scontato. È naturale sentirsi disinteressati, la gente di solito non fa commenti su quanto sia bello il vostro tetto. Ma, poiché è una parte così importante della vostra casa, avete bisogno di un professionista che installi, ripari o sostituisca correttamente. Ecco un elenco di domande che possono aiutarvi a risparmiare denaro e disagi quando è il momento di installare un nuovo tetto.

Cose da chiedere quando si ottengono preventivi per il…

Read More
Translate