Consigli

Allenamento in inverno: 7 consigli per allenarsi con il freddo

allenamento temperatura bassa

Molti atleti si allenano all’aperto anche in inverno. In generale, puoi allenarti all’aperto con la neve e la pioggia e trarne beneficio! Dovrai però seguire alcuni suggerimenti per l’allenamento ideale in inverno.

 

Almeno per quanto riguarda le sessioni di corsa, il tuo salotto non è una struttura adeguata! In generale, puoi allenarti all’aperto con neve e pioggia – i cambiamenti di temperatura e qualità dell’aria rafforzano il sistema immunitario, quindi potresti addirittura trarne beneficio! Inoltre, il corpo contrasta il freddo con un aumento della frequenza del polso (termoregolazione), che aumenta enormemente il consumo di energia, rendendo l’allenamento ancora più efficiente. Tuttavia, è importante seguire alcune regole in inverno, perché il freddo può essere dannoso. Come principio di base, ognuno ha una propria sensibilità alla temperatura, che dovrebbe sempre essere presa in considerazione. Per fare ciò, fare riferimento ad un termometro come unico indicatore di temperatura non è sufficiente.

 

Investi più tempo nel tuo riscaldamento

Proprio come con un’auto, anche il corpo impiega più tempo a riscaldarsi in inverno. Un avvio a freddo può provocare lesioni, poiché l’allenamento senza un adeguato riscaldamento può causare problemi a muscoli, tendini, legamenti ed articolazioni. Ecco perché dovresti dare molta importanza al tuo riscaldamento!

 

Continua a muoverti durante l’allenamento

Tanto importante quanto una corretta preparazione è il modo in cui termini il ​​tuo allenamento. Una volta completata la corsa, rinfrescati per alcuni minuti prima di passare immediatamente al calore per allungare i muscoli, in modo che non si irrigidiscano. Se spingi forte alla fine della sessione di allenamento, assicurati di non sederti o sdraiarti subito dopo aver raggiunto l’esaurimento: questo causerà una caduta della circolazione molto veloce e i tuoi muscoli si irrigidiranno.

Copriti

Il fatto che l’allenamento invernale richieda indumenti caldi dovrebbe essere evidente. Tuttavia, è facile sottovalutare le temperature, soprattutto quando hai trascorso la giornata in casa prima dell’allenamento o se il vento aumenta quando sei fuori. Per vestirsi al meglio per il freddo si può seguire il “principio della cipolla”, che suggerisce di vestirsi con strati facili da rimuovere per consentire variazioni della temperatura corporea. Assicurati di indossare abbastanza strati e che le estremità siano coperte poiché irradiano una grande quantità di calore.

allenamento stretching

Fai attenzione alla respirazione durante l’allenamento

Più l’aria è fredda, maggiore è lo stimolo a bronchi, polmoni e mucose. Da un lato, il freddo costringe i tubi bronchiali a restringersi, riducendo anche la capacità delle mucose di rimanere umide. Il tipico bruciore o irritazione della gola si avverte quando viene inalata molta aria fredda, causando una leggera infiammazione, ed è un segno molto chiaro che fa troppo freddo per esercitarsi all’aria aperta. Prestaci attenzione il più possibile, inalando attraverso il naso ed espirando attraverso la bocca. Respirare in questo modo fa percorrere all’aria una via più lunga per arrivare ai polmoni e le da quindi più tempo per essere inumidita e riscaldata attraverso la mucosa nasale e la bocca.

Può anche essere utile indossare una maschera respiratoria od un fazzoletto sul naso e sulla bocca, per riscaldare ed inumidire ulteriormente l’aria fredda durante l’inalazione. A temperature inferiori a -15 ° Celsius, non dovresti esercitarti all’esterno, se possibile. A questa temperatura, il corpo non può riscaldare sufficientemente l’aria prima di raggiungere i polmoni. Le problematiche derivanti dalla respirazione di aria fredda vanno da un grave raffreddore alla polmonite. Per gli asmatici – indipendentemente dalle temperature – dovrebbero essere rispettate delle speciali regole individuali – consulta prima il tuo medico.

 

Non stare fuori troppo a lungo

Dopo l’allenamento, torna il più rapidamente possibile al caldo e togliti tutti i vestiti bagnati o sudati, perché subito dopo l’esposizione, il sistema immunitario è particolarmente debole e vulnerabile. Particolarmente pericoloso è questo divario immunologico, noto anche come Open Window, che è particolarmente presente nella prima mezz’ora dopo l’allenamento. Durante questo lasso di tempo, il corpo è particolarmente suscettibile a raffreddori ed infezioni.

 

Allenati durante il giorno

Quando possibile, scegli un orario mattutino o mezzogiorno per programmare il tuo allenamento. Questo momento della giornata non solo è il più caldo, ma è anche quando il sole è nella posizione migliore per stimolare la produzione di vitamina D. In inverno, molte persone soffrono di una carenza di vitamina D, una vitamina particolarmente importante per le ossa e le articolazioni e nel sollevare anche l’umore!

 

Mangia molta frutta e verdura

Inoltre, assicurati di supportare il tuo sistema immunitario con una dieta bilanciata, ricca di vitamine e minerali! Frutta e verdura dovrebbero già essere al centro della tua dieta. Qualsiasi forma di ortaggi a radice, tutti i tipi di cavolo e insalate invernali come lattuga, cicoria o radicchio dovrebbero essere regolarmente nel tuo piatto. La frutta invernale come mandarini, melograni e varietà per tutte le stagioni come pere e mele forniscono una dose extra di vitamine per renderti resistente al freddo.

Non dimenticare che la tua salute viene sempre prima di tutto! Se avverti dolore durante la respirazione, ti viene il raffreddore od una brutta tosse, interrompi l’allenamento, mantieniti caldo e, se necessario, consulta anche il medico! PS: informati non solo sulla temperatura ma anche su altre condizioni meteorologiche che possono ostacolare il tuo allenamento. Preparati in anticipo scegliendo scarpe giuste per gestire il ghiaccio. Indossa occhiali da sole ed una forte protezione solare per proteggerti da forti radiazioni solari e riflessi. Dato che fa buio molto presto in inverno, prendi una torcia se ti alleni nelle ore serali.

 

Per altri consigli utili su come prenderti cura di te stesso visita il nostro blog.

Se hai bisogno di un personal trainer o di un esperto in alimentazione clicca qui!

Ernesto preventivi gratuitiallenamento montagna

You may also like

Casa Consigli

Come assumere professionisti edili e della ristrutturazione della casa

post-image

La selezione del giusto professionista edile o della ristrutturazione della casa è probabilmente il passo più importante per pianificare, progettare e costruire la vostra nuova casa o completare una ristrutturazione. Sia che decidiate di assumere una persona per progettare la vostra casa e un’altra per costruirla, o che troviate un’azienda che faccia tutto, avrete bisogno di professionisti edili che capiscano la natura del vostro progetto e possano servire al meglio le vostre esigenze individuali.

Domande da porre ai professionisti edili della ristrutturazione

  • Quanto bene il professionista capisce il tuo budget, i tempi e la disponibilità?
  • Il suo portafoglio di progetti passati è in linea con il vostro gusto personale?
  • Il professionista può fornire referenze recenti dei clienti?
  • Quanto volete essere coinvolti nel processo di costruzione/ristrutturazione?
  • Vi sentite a vostro agio con il progettista?
Read More
Casa Consigli

Piccole riparazioni in casa: chi dovresti chiamare?

post-image

Avete una serie di piccole riparazioni domestiche di cui vi piacerebbe prendervi cura, ma non riuscite mai a trovare il tempo per farlo? Sfortunatamente, molte di queste, se non vengono controllate assiduamente, rischiano di trasformarsi in ingenti spese . Tuttavia, c’è una soluzione! Se non avete il tempo di preoccuparvi di ogni modesta riparazione sulla vostra lista, assumere un servizio di tuttofare è un ottimo modo per risolverle senza dover sprecare il vostro tempo libero.

La crescita, la scomparsa ed il nuovo emergere dell’azienda di tuttofare

Anche se non è sempre stato così, non è difficile trovare delle valide ditte di tuttofare! Durante il boom immobiliare degli anni Ottanta, molti professionisti in ambito di migliorie per la casa non avrebbero accettato un progetto di valore inferiore a 20000 euro. Le aziende di tuttofare che si concentravano solo su piccole riparazioni domestiche…

Read More
Casa Consigli

Perché i lavoratori edili sono così occupati: carenza di manodopera edile e suggerimenti per i proprietari di case

post-image

Se stai cercando di completare un progetto di ristrutturazione o di costruzione, potresti essere alla ricerca di impresari. Hai chiamato vari contatti e ti chiedi perché i prezzi sembrano alti o il lavoro non può iniziare così presto come vorresti. Non è che gli operai non vogliano il tuo lavoro. È che la manodopera edile è talmente richiesta che non riescono a stare al passo.

I costruttori qualificati sono stati a corto di personale per anni. Infatti, un grande numero di imprese edili ha avuto problemi a trovare lavoratori qualificati per aiutarli a gestire il volume di lavori in arrivo. Questo impedisce loro di crescere con la domanda.
Sia che si viva in una zona rurale con scarsa copertura di imprenditori sia che si viva in una zona urbana che è satura di esigenze di riparazione, il numero di lavoratori manuali qualificati pro capite sta…

Read More
Casa Consigli

Lista delle domande da porre quando si assume un costruttore di tetti

post-image

Domande da porre ad un costruttore di tetti

Assumere un costruttore di tetti è una delle decisioni più importanti che prenderete per la vostra casa. Pochi progetti hanno un impatto maggiore sull’efficienza energetica, sull’abitabilità a lungo termine e sulla tranquillità del proprietario di casa come quelli riguardanti il tetto. Esso può spesso sembrare un acquisto di circostanza – qualcosa di cui si ha bisogno ma che si dà per scontato. È naturale sentirsi disinteressati, la gente di solito non fa commenti su quanto sia bello il vostro tetto. Ma, poiché è una parte così importante della vostra casa, avete bisogno di un professionista che installi, ripari o sostituisca correttamente. Ecco un elenco di domande che possono aiutarvi a risparmiare denaro e disagi quando è il momento di installare un nuovo tetto.

Cose da chiedere quando si ottengono preventivi per il…

Read More
Casa Consigli

Rapporto di successo tra il proprietario e la ditta edile: i modo migliori per avere un progetto di ristrutturazione senza complicazioni

post-image

Per gli amanti del fai-da-te, i consigli di restyling consistono probabilmente in una guida tecnica e nelle informazioni specifiche dei prodotti. Per chi stia considerando una ditta edile per un progetto, il miglior consiglio per non è seguire una descrizione di come si costruisca qualcosa, ma sapere come creare un rapporto di successo tra il proprietario e la ditta edile.
C’è un modo giusto e uno sbagliato di avvicinarsi ai progetti di ristrutturazione della casa, ed il connubio temporaneo tra voi e la vostra équipe può rapidamente trasformarsi in qualcosa di disastroso se c’è mancanza di comunicazione, rispetto o regole di base presenti nella vostra casa.

I progetti di ristrutturazione sono migliori se si lascia ai professionisti lo spazio di cui hanno bisogno per operare

A seconda della loro portata, i progetti di ristrutturazione possono durare da 10 giorni…

Read More
Casa Consigli Professionisti

Riorganizzazione del bagno ecco a chi rivolgersi

post-image

Una riorganizzazione del bagno quanto costa? Scopriamo insieme quanto può venire a costare una ristrutturazione completa di un bagno ma soprattutto a chi rivolgersi per iniziare i lavori

Trova un riorganizzatore di bagni

Poiché i bagni sono una delle stanze più utilizzate in una casa, hanno bisogno di una manutenzione regolare e, a volte, di una riorganizzazione completa del bagno. Ci sono vari negozi di arredamenti che posso darti dei suggerimenti ed ovviamente di preventivare tra il 5% e il 10% del valore della vostra casa per una riorganizzazione del vostro bagno.

In media, la riorganizzazione del bagno costa circa 10.000 euro. Il rimodellamento più conveniente può essere fatto per 2.500 euro, mentre i progetti di fascia alta possono arrivare fino a 30.000 ero. Il costo varia a seconda della portata.

L’inizio…

Read More
Casa Consigli Professionisti

Rifacimento del tuo bagno ecco alcuni consigli utili

post-image

Il rifacimento del bagno può essere una grande occasione per dare un tocco di stile in più ! Scopriamo alcuni consigli su come ristrutturare.

Costi di rifacimento del bagno


Se un lavandino rotto o una doccia che gocciola ti fanno sognare piastrelle da bagno esteticamente piacevoli e radiose e bontà degne di Instagram in un bagno ristrutturato, non sei solo. Su questa linea c’è anche il fenomeno confuso dei costi di ristrutturazione del bagno.

Tutti noi fantastichiamo su hardware costosi, vasche da bagno di lusso, lavandini per lui e per lei nelle prime fasi del rimodellamento del bagno. Tuttavia, è necessario pensare prima ai soldi. Per esempio, si può ancora creare il vostro bagno desiderabile all’interno di un budget? Per farlo, è necessario comprendere i diversi aspetti dei costi di ristrutturazione del bagno.



Chiediti…

Read More
Casa Consigli

Riparazione del tetto: tutto ciò che c’è da sapere prima di scegliere il professionista giusto

post-image

Assumere un professionista è una delle decisioni più importanti che potrete prendere per la vostra casa e per la riparazione del tetto. Pochi progetti hanno un impatto maggiore sull’efficienza energetica, sull’abitabilità a lungo termine e sulla tranquillità del proprietario di casa.

I tetti possono spesso sembrare qualcosa di cui avete bisogno ma che date per scontato. È naturale sentirsi disinteressati perché la gente di solito non fa commenti su quanto sia bello il vostro tetto. Poiché è una parte così importante della vostra casa, avete bisogno di un professionista che installi, ripari o sostituisca correttamente e e faccia al meglio il suo lavoro. Ecco una lista di domande che possono aiutarvi a risparmiare denaro.

Costi di base per la riparazione del tetto

Il costo per la riparazione di un tetto è di circa 7.600 euro in media. Il…

Read More
Translate