imballare casa

Dicono che quando ci si trasferisce, la cosa più lunga da fare è imballare tutto, ma come fare?

Per prima cosa: il necessario per iniziare

Discutiamo degli oggetti necessati per l’imballaggio. Avrai bisogno di:

  • Scatole. È possibile acquistare scatole da un’azienda di , ovviamente, in molti casi puoi ottenerli gratuitamente. Un buon punto di partenza: negozi di alimentari e altri rivenditori. Tutti hanno regolarmente scatole residue.
  • Imballaggio. Ciò include bolle d’aria (pluriball), giornali e carta per attutire gli oggetti fragili. Per questo prendi in considerazione l’uso di calze, asciugamani e magliette se vuoi risparmiare un po’ di soldi.
  • Coperte. Ti consigliamo di proteggere tavoli e gli altri bordi dei mobili da graffi. Semplici coperte domestiche (che dovresti comunque trasportare) possono farti risparmiare sulle spese per il noleggio.
  • Nastro. Non c’è davvero alcun sostituto per il buon vecchio nastro adesivo.

imballare soggiorno

Ora, qualche consiglio generale. Ad esempio, come imballare più oggetti insieme. Inizia a riempire ogni scatola con uno strato di imballaggio (può essere anche un giornale)., poi metti gli oggetti più pesanti. Etichetta ogni scatola per stanza e per contenuto. Infine, prepara uno o due giorni prima le cose essenziali: snack, bevande, spazzolini da denti, un cambio di vestiti, farmaci, etc.

Detto ciò, si passa ad imballare le altre stanze.

La cucina

  • Il frigorifero. Inizia a consumare il cibo un paio di settimane prima del trasloco programmato. Dovrai far scongelare il frigorifero almeno 48 ore prima della partenza.
  • Piatti. Imballare insieme piatti e ciotole. Nella carta o pluriball, avvolgi singolarmente i pezzi di porcellana. Fatelo anche per piatti fragili. I piatti di plastica e le scodelle non richiedono tale protezione.
  • Bicchieri. Se possiedi già una scatola internamente suddivisa da cartone, basterà riporre i bicchieri negli appositi scomparti. In caso contrario avvolgi ogni pezzo singolarmente prima di metterlo nelle scatole. Se non hai scatole già divise,, evita di impilare i bicchieri uno sopra l’altro, a meno che non si disponga di robusti separatori.
  • Argenteria. Se hai utensili d’argento, usa la confezione nella quale li hai comprati se la conservi ancora. Se non è disponibile, imballa i set e coprili con carta o plastica. Per l’argenteria regolare, utilizza scatole di plastica. I coltelli affilati, anche se coperti, devono essere conservati in scatole separate.
  • Piccoli elettrodomestici. Rimuovere prima le lame affilate e riporli in contenitori di plastica etichettati. Avvolgi il cavo attorno agli elettrodomestici e fissalo con del nastro adesivo, quindi coprili con la carta. Saranno successivamente da imballare in scatole con carta, asciugamani o altra imbottitura.
  • Cibo. Gli alimenti secchi e in scatola non aperti, riposti nei cartoni. Riempi tutti i frigoriferi portatili che hai a disposizione.

La sala da pranzo

  • Tavolo. Se possibile, rimuovi le gambe. successivamente avvolgi il piano e le gambe nelle coperte.
  • Sedie.  Disponi le sedie ottimizzando al massimo gli spazi vuoti.
  • Tappeti. Arrotolali e avvolgili in grandi sacchi di plastica o carta.

imballare tappeti

Il soggiorno

  • Divani e sedie Monitora il loro imballaggio in modo da essere certo che verranno gestiti con cura.
  • Elettronica. Metti i televisori, i computer, etc., nelle confezioni originale, se le hai, poi fissali con nastro adesivo. Se non si dispone di una confezione originale, avvolgi i componenti in asciugamani e coperte, successivamente conservali nelle scatole. Riempi gli spazi aperti con i materiali per l’imballaggio elencati all’inizio.
  • Scaffali TV. Rimuovi qualsiasi vetro e avvolgili in delle coperte.
  • Quadri e specchi. Avvolgili nelle coperte
  • Lampade. Rimuovi le lampadine ed i paralumi. Conserva tutto con cura nelle scatole.
  • Libri, CD, DVD. Utilizza scatole di piccole dimensioni per trasportare questi oggetti, altrimenti peserà troppo.
  • Tappeti. Come in precedenza, una votla arrotolati, avvolgili in sacchi di plastica o carta.
  • Documenti. Metti i file importanti (cartelle cliniche, documenti finanziari, polizze assicurative, etc.) in una scatola separata.

La Camera da letto

    • Camere da letto. Metti qualsiasi abbigliamento in scatole o sacchetti etichettati. Sistema la rete del letto in un sacco di plastica e fissaro alla testiera con del nastro adesivo. I cuscini possono andare nei cassetti del comò. Rimuovi gli specchi dai comò e coprili con coperte. Fai lo stesso per le altre camere da letto la mattina del trasloco.
    • Vestiti appesi. In questo caso potrebbe essere utile comprare gli scatoloni verticali adatti, dove puoi riporre i vestiti appesi e facilmente disimballarli una volta a destinazione.
    • Altri vestiti. LRiponi i vestiti piegati in buste di plastica ed impilale nelle scatole etichettandole per persona e contenuto.
    • Gioielli. Metti qualsiasi gioiello di alta gamma in un contenitore che terrai con te durante il trasloco. Altrimenti, segui le indicazioni per l’abbigliamento.

imballare cucina

Il bagno

  • Prepara una scatola che terrai a portata di mano, con trucchi, articoli da toeletta, asciugamani da bagno, etc. Probabilmente vorrai allestire un bagno il prima possibile nella nuova casa.

La lavanderia

  • Lavastoviglie e asciugatore. Stacca la spina e scollegare i tubi ad entrambi. Lega i cavi sul retro di ogni apparecchio.
  • Detersivi, candeggina e ammorbidente. Se possibile butta tutti i prodotti aperti, in quanto possono essere pericolosi da trasportare e potrebero rovinare altri oggetti nel caso in cui si rovescino.
  • Cesti per la biancheria Utilizzali per trasportare oggetti.

Mi raccomando, tutte le scatole devono essere contrassegnate con il nome della stanza a cui sono destinate e devono avere una breve descrizione dei contenuti. Inoltre potrebbe essere utile fare una liste con tutte le scatole che hai deciso di portare con te.

 

Se vuoi ricevere altri consigli utili su come agevolare le tue attività quotidiane continua a seguire il nostro blog!

Se invece ti serve un professionista per la tua casa, contatta quello che fa per te sul sito Ernesto.it

Ernesto preventivi gratuiti

imballare soggiorno

You may also like

Casa Consigli

Benefici dell’assunzione di lavavetri professionisti

post-image

Le finestre migliorano l’aspetto della tua casa, fanno entrare aria fresca e rendono la tua casa più performante dal punto di vista del consumo energetico. Questa guida esplorerà i vantaggi di mantenere le finestre pulite tutto l’anno. Troverai anche consigli preziosi su come assumere i professionisti giusti per il lavoro.

Il lavaggio vetri professionale potrebbe non rientrare sempre nel budget di una persona, ma i vantaggi di assumere un professionista per questo lavoro valgono la pena di essere considerati.

pulizia vetri esterni

Perché assumere un lavavetri professionista?

Ci sono molte ragioni per ricorrere a un servizio per mantenere le tue finestre scintillanti.

  1. La pulizia professionale delle…
Read More
Casa Consigli

Come trovare una buona ditta edile

post-image

Cercare una ditta edile é un ottimo modo per garantire che il tuo progetto di casa vada bene e si riveli esattamente come vuoi. Ci sono diversi modi per trovare un professionista di qualità a un prezzo accessibile. Dal fare domande sull’assicurazione e sull’ esperienza, al pagamento con carta di credito, ecco uno spaccato su come rendere la tua ricerca – e il tuo progetto – privi di intoppi.

ditta edile ristrutturazione

Come trovare una ditta edile

Con Ernesto.it è facile entrare in contatto con i professionisti vicino a te.

Controlla la rete di professionisti della tua compagnia di assicurazione se il tuo progetto è legato a un incidente o a un’emergenza che è coperta o rimborsata dall’assicurazione. Puoi anche…

Read More
Casa Consigli

Come trovare un buon costruttore di case

post-image

Trovare un costruttore che faccia al caso tuo

Un costruttore esperto può aiutarvi a progettare e costruire la casa dei vostri sogni. Questa guida vi aiuterà a trovare e scegliere quello giusto.

Cos’è un costruttore di case?

Il termine “costruttore di case” può applicarsi a qualsiasi appaltatore coinvolto nella costruzione di abitazioni residenziali. Tuttavia, il tipo di costruttore di cui avete bisogno dipende dal tipo di casa che volete e da quanto grande è il ruolo che volete giocare nel processo.

Costruttori di case a noleggio

Una squadra interna di professionisti lavora con il cliente su ogni aspetto del progetto, dalla progettazione e sviluppo alla costruzione e installazione. Le uniche eccezioni sono lavori come l’impianto idraulico, elettrico o di condizionamento dell’aria. In questi casi, un costruttore subappalterà un professionista con…

Read More
Casa Consigli

Come trovare un interior designer

post-image

Domande da porre quando si assume un interior designer:

1. Qual è il tuo background?

Quando inizi a chiamare un interior designer, fai domande aperte sul loro background. Questo vi aiuterà a confrontare le loro qualifiche. Molti professionisti hanno esperienza o formazione in campi simili, come le belle arti.

2. Sei un interior designer certificato?

Una certificazione per i professionisti può aiutarti a determinare la loro credibilità. In particolare il corso e l’esame coprono diversi elementi, tra cui:

  • design di base;
  • colore;
  • selezione dei materiali;
  • posizionamento dei mobili;
  • illuminazione.

3. Dov’è il suo portfolio?

Prima di fare la scelta finale, si vuole vedere un portfolio del suo lavoro passato. Infatti questo fornisce la prova visiva del suo stile. Può essere disponibile sul loro sito web. Ogni…

Read More
Casa Consigli

Come scegliere un’ impresa di calcestruzzo

post-image

Cerchi esperti di calcestruzzo per il tuo progetto di casa?

La versatilità del calcestruzzo ha fatto sì che sia le ditte che i proprietari di case si rivolgano ad esso come principale materiale da costruzione. Vialetti, patii, pavimenti e altre opere piane rimangono i tipi più popolari di installazioni. Nel frattempo, la colorazione del calcestruzzo e altri progetti decorativi stanno diventando più popolari.

Poiché la domanda è cresciuta, trovare un professionista affidabile e disponibile è un compito difficile. Uno screening adeguato e garanzie sono essenziali per evitare di lavorare con un operatore di calcestruzzo residenziale inesperto. Richiede la selezione attraverso le aziende che non hanno l’esperienza necessaria di competenze specialistiche per ottenere il lavoro fatto. Questa guida vi aiuterà a trovare l’esperto giusto per ottenere un lavoro di alta qualità per la vostra casa.

Cosa fanno?

Casa Consigli Stile di Vita

Trovare e assumere un servizio di professional organizer per la casa

post-image

Hai bisogno di aiuto per organizzare la tua casa, un professional organizer può essere la soluzione

Assumere un professional organizer è tanto importante quanto capire le tue esigenze e trovare il professionista giusto. Quando il vostro spazio diventa disordinato e non siete in grado di tenere il passo, un esperto può aiutarvi.

I professional organizer possono aiutarti a pulire qualsiasi area e sviluppare un piano per mantenerla pulita in futuro. Questa guida ti aiuterà a trovare l’esperto giusto per le tue esigenze specifiche e il tuo spazio.

Cos’è un professional organizer?

Il titolo di organizer può riferirsi a qualsiasi professionista che ti aiuta a trasformare uno spazio disordinato in uno spazio pulito. Anche se esistono opportunità di formazione e organizzazioni professionali, non c’è un prerequisito standard per diventare un esperto. Alcuni, ma non tutti,…

Read More
Casa Consigli

General contractor: 4 consigli utili per capire come selezionare il migliore per te

post-image

Il general contractor è un appaltatore generale che si occupa di ristrutturare tutte le parti della tua casa a cui vorresti apportare un miglioramento.

Naturalmente, assumere un general contractor è più complicato rispetto a trovare un tuttofare che faccia qualche riparazione. Ma ogni volta che porti un professionista a casa tua, è essenziale essere scrupolosi. I seguenti consigli di Ernesto.it ti assicureranno di controllare ogni dettaglio.

1. Fai molte ricerche online e offline sul tuo general contractor

Prima di assumere un general contractor, richiedi e confronta almeno 2-3 offerte per il progetto. Leggi le valutazioni e le recensioni su siti come Ernesto.it per vedere cosa hanno avuto da dire gli altri proprietari di casa sul lavoro di un dato professionista.

2. Verifica se tra te e il…

Read More
Casa Consigli

Edilizia e ristrutturazione: prevenire i comuni problemi

post-image

Quali sono i più comuni problemi di ristrutturazione edilizia? Come risolverli?

Uno dei modi migliori per evitare grattacapi nella ristrutturazione edilizia è quello di rivolgersi a una ditta edile e di mettere tutto per iscritto.

È probabile che voi, come proprietari di casa, non abbiate mai affrontato un grande progetto di ristrutturazione.

I problemi più comuni che i proprietari di casa sperimentano nei progetti di ristrutturazione sono il superamento dei costi, le scadenze non rispettate e i risultati che non corrispondono alle loro aspettative.

E quasi sempre, questi problemi derivano da una cattiva gestione delle comunicazioni.

edilizia bonus ristrutturazione 110%

Il ruolo svolto da una buona ditta che si occupa di ristrutturazione edilizia

Una…

Read More
Translate